SEZIONI NOTIZIE
Coppa Italia Serie C (2017-2018)
Catania
Catania
1-2 <b>Cosenza</b>
Cosenza
78' Russotto   Liguori 56'
Liguori 75'
Cronaca Formazioni
22:22 Dal Massimino è tutto. Appuntamento su TuttoC.com per i top e flop del match
22:20 Il Cosenza espugna il Massimino e si qualifica per gli ottavi di coppa Italia di serie C. Vantaggio calabrese con Liguori, che recupera palla al limite dell'area e fa partire un bel destro che si infila all'incrocio. Lo stesso Liguori sigla il raddoppio qualche minuto più tardi: altra palla persa dal Catania, il classe '98 si invola verso la porta e, in due tempi, insacca. Nel finale il Catania la riapre con un gollonzo di Russotto, su cui è decisivo il disturbo di Mazzarani su Saracco
22:19 Finisce qui
Fine 2° tempo
90'+6 CORSI MIRACOLOSO! Salvataggio sulla linea eccezionale del difensore del Cosenza su tentativo di Di Grazia. I calabresi tengono
90'+5
4
Giallo per perdita di tempo a Corsi
90'+4 RIPA! Destro dell'attaccante rossoazzurro, battuta debole, blocca Saracco
90'+3 Si torna a giocare, manca poco al fischio finale
90'+2 Gioco fermo, a terra un giocatore del Cosenza. Sanitari in campo
90'+1 Nulla di fatto, riparte il Cosenza
90'+1 Ancora angolo per il Catania
90' Quattro minuti di recupero
89' Serie di batti e ribatti in area, ma nessuno del Catania riesce a calciare. Si salva il Cosenza
88' Calcio d'angolo per il Catania
87'
4
Giallo nel Cosenza: ammonito Pasqualoni per fallo su Russotto
84'
48
Cambio nel Catania: fuori Fornito, dentro Di Grazia
83' Riprendono le ostilità
83' Gioco fermo, è a terra un giocatore del Cosenza
82' Forcing del Catania alla ricerca del pareggio
80' BACLET! Diagonale dall'interno dell'area debole, blocca Martinez
79'
4
Primo giallo del match: ammonito per proteste Russotto
78' Appena entrato la riapre Russotto. Destro dell'ex Napoli che in un primo momento sembrava innocuo. Mazzarani, però, si inserisce sulla trattativa ed inganna Saracco. Palla in rete
78'
1
RUSSOTTO! IL CATANIA LA RIAPRE, 1-2
76' Altro errore difensivo del Catania, stavolta con Djordjevic, che spiana la strada a Liguori. Il classe '98 prima calcia su Martinez, poi ribadisce in rete
75'
1
LIGUORI! RADDOPPIO DEL COSENZA, 0-2
74'
48
Cambio nel Cosenza: dentro Corsi, fuori Collocolo
74'
48
Cambio nel Catania: dentro Russotto, fuori Rossetti
72' BUCOLO! Tentativo dal limite a giro. Blocca Saracco
71' Nulla di fatto, ma il Cosenza è ancora in possesso del pallone
70' Calcio d'angolo per il Cosenza
69' Ci ha provato Fornito, palla altissima
68' Sul pallone c'è Mazzarani, potrebbe calciare direttamente verso la porta
67' Calcio di punizione interessante per il Catania
66' Nulla di fatto, ma il Catania resta in avanti
66' FORNITO! Colpo di testa su assist di Esposito, vola Saracco e mette in angolo
65'
48
Cambio nel Catania: dentro Manneh, fuori Lovric
64' BACLET! Altro errore del Catania in disimpegno, stavolta di Tedeschi che serve l'avversario, il cui destro è bloccato da Martinez
64' Blocca Saracco, riparte il Cosenza
63' Calcio d'angolo per il Catania
61' Vedremo come si manifesterà, se lo farà, la reazione dei padroni di casa
59'
48
Cambio nel Cosenza: dentro Baclet, fuori Mendicino
58' RIPA! Reazione immediata del Catania: cross di Espostio dalla destra, colpo di testa dell'ex Juve Stabia salvato sulla linea da Pasqualoni
57' Palla persa sanguinosa dal Catania in uscita dalla propria area con Mazzarani, Liguori ne approfitta e di prima intenzione, dal limite dell'area e di prima intenzione, scarica un bel destro che si infila all'incrocio
56'
1
LIGUORI! COSENZA IN VANTAGGIO, 0-1
55' Grande anticipo di Tedeschi su un Mendicino pronto a battere di testa verso la porta
54' Mendicino ha provato a divincolarsi all'interno dell'area, bravo Lovric a chiuderlo
52' Calcio di punizione pericoloso per il Cosenza, battuto molto male da Loviso
50' Inizio di secondo tempo che vede il Catania maggiormente aggressivo, alla ricerca del vantaggio
48' DJORDJEVIC! Grande occasione per il terzino etneo. Sinistro dall'interno dell'area, respinge Saracco
46' Intanto è cominciata la ripresa
46'
48
Cambio nel Cosenza: dentro Statella, fuori Bruccini
Inizio 2° tempo
21:26 Squadre di nuovo in campo
21:15 Restate con noi per seguire la ripresa del match. Al termine non perdete i top e flop su TuttoC.com
21:14 Finisce 0-0 il primo tempo tra Catania e Cosenza. Gara senza sussulti. Risultato giusto. Nulla di importante da segnalare
21:14 Fine primo tempo
Fine 1° tempo
44' BUCOLO! Destro di contro balzo del capitano rossoazzurro. Blocca Saracco
41' COLLOCOLO! Bel destro a giro del '99 dal limite dell'area. Vola a bloccare Martinez
40' RIPA! Buona occasione per l'ex Juve Stabia! Tentativo da ottima posizione, però, respinto da Pasqualoni
38' MAZZARANI! Tentativo dal limite dell'ex Modena, blocca a terra Saracco
36' Accade veramente poco in campo. Partita soporifera
34' In evidenza nel Cosenza Massimo Loviso. Ottimo contributo sia in fase di interdizione che in quella di costruzione
32' Altre proteste da parte del Catania per un contatto tra Pasqualoni e Ripa. L'arbitro lascia correre
32' TROVATO! Ci ha provato ancora dal limite, palla alta. Prima grande occasione per i calabresi
31' Bella percussione sulla sinistra di Rossetti, ma al momento di calciare si chiude la difesa del Cosenza
29' Si riparte, gara sempre a bassi ritmi
28' E' rimasto a terra Rossetti. Gioco fermo
27' Tentativo dal limite di Bruccini, blocca Martinez
25' Nulla di fatto, riparte il Cosenza
24' Calcio d'angolo per il Catania. Altre proteste per un presunto fallo di mano in area cosentina. Boniotti è l' "accusato"
23' Traversone di Pinna dalla sinistra, blocca Martinez. Partita molto bloccata
21' Comincia ad uscire dal guscio anche il Cosenza che a lungo ha atteso gli avversari nella propria metà campo
19' Errore di Lovric che aveva spianato la strada a Mendicino. Bravo lo stesso difensore etneo a ritornare in possesso del pallone con un ottimo intervento
17' Colpo di testa tentato da Correia su cross di Djordjevic. Tentativo debole, che non arriva nemmeno in porta
15' Tentativo dalla distanza di Trovato, palla alta. Avrebbe potuto calciare meglio
14' Ritmi bassi: è il Catania a fare la partita, il Cosenza copre ogni spazio
11' Ci ha provato dalla distanza Mazzarani, palla alta
11' Giro palla della formazione di casa alla ricerca di un varco per far male agli avversari
10' Allontana la difesa ospite, resta in attacco il Catania
9' Calcio d'angolo per il Catania
8' Conclusione dalla distanza di Bruccini, palla larga alla sinistra di Martinez
8' Nonostante non siano in grande numero, si fanno sentire i tifosi di casa
5' Serie di batti e ribatti all'interno dell'area di rigore cosentina. Alla fine è Pascali a risolvere il tutto con un retropassaggio per Saracco
4' Ha cercato di far filtrare il pallone Ripa per Rossetti, il giovane rossoazzurro non è arrivato sul servizio del compagno
3' Inizio piuttosto aggressivo dei padroni di casa, alla ricerca di uno sbocco offensivo
2' Subito proteste da parte della formazione di casa per un sospetto fallo di mano all'interno dell'area di rigore su cross di Esposito. L'arbitro lascia giocare
1' Inizia il match
Inizio 1° tempo
20:27 Padroni di casa con la classica tenuta rossoazzurra; ospiti in completo bianco
20:26 Squadre in campo
20:26 Speaker impegnato nella lettura delle due formazioni
20:20 Terminato il riscaldamento, squadre fra poco in campo
20:05 Disponibili le formazioni ufficiali
19:57 Squadre in campo per il riscaldamento
19:48 Non è attesa una grande cornice di pubblico, siamo ancora in attesa delle formazioni ufficiali del match
19:47 Il Cosenza, d'altro canto, nell'ultimo turno di campionato è caduto nel derby contro il Catanzaro per 2-1. Calabresi che tentano di risalire la china in classifica, cercando quantomeno di raggiungere un piazzamento playoff
19:46 Il Catania è reduce in campionato da quattro vittorie consecutive e continua ad inseguire il Lecce capolista che dista cinque punti, anche se gli etnei hanno una partita in meno
19:45 Buonasera amici di TuttoC.com. Oggi seguiremo insieme la sfida tra Catania e Cosenza, valevole per i sedicesimi di finale di coppa Italia di serie C. La vincente affronterà il Trapani, che ieri ha eliminato il Siracusa ai calci di rigore
Cronaca di Nicolò Marchese