SEZIONI NOTIZIE

INTERVISTA TC - Orlandi: "Stop inevitabile, ripercussioni incalcolabili"

di Patrick Iannarelli
Vedi letture
Foto

L'emergenza coronavirus ha costretto il mondo dello sport a uno stop forzato e per le società il momento in cui riorganizzare una stagione su cui pende ancora un punto di domanda. Per analizzare la situazione Alessandro Orlandi, fondatore di Studio Assist & Partners, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com: "Fortunatamente i nostri assistiti stanno tutti bene, sono estremamente attenti a seguire gli obblighi nazionali e si stanno allenando a casa ogni giorno per mantenere una buona condizione fisica. È normale che siano tutti curiosi sull’eventuale ripresa dei campionati, hanno tutti una gran voglia di tornare in campo, ma prima viene la salute ovviamente".

La terza serie si è allineata in maniera molto rapida ai dettami del Governo per sospendere il campionato. Non c'era altra soluzione? 
"Purtroppo era inevitabile, forse si potevano anticipare anche leggermente i tempi. Ripeto, prima viene la salute e il ritorno alla normalità di tutti, dopo penseremo al campo. E forse torneremo anche a goderci di più la vera fortuna che abbiamo, quella di far parte del mondo dello sport, visti i grandissimi sacrifici e dolori recenti di altri settori come quello medico-ospedaliero ad esempio. Il nostro pensiero principale va a loro e alle famiglie delle vittime”.

PUBBLICITÀ

I vari club come stanno affrontando il momento? Ma soprattutto, che ripercussioni potranno esserci nel futuro a breve e medio termine?
Le eventuali ripercussioni sono davvero incalcolabili: per tutte le categorie coinvolte i danni potrebbero essere pesanti o addirittura letali, soprattutto per le piccole società”.

Una curiosità: com'è cambiato il lavoro di voi agenti?
Dipende dalla filosofia e dal modus operandi di ogni agente. Per noi che siamo sempre stati abituati a viaggiare in Italia e all’estero, a lavorare a stretto contatto con i nostri giocatori e a tu per tu con i club, è sicuramente uno scenario particolare. Ma fermi a livello chilometrico non significa inattivi, anzi, è fondamentale sfruttare questo periodo come un’opportunità per riposare, programmare ed aggiornarsi”.

Altre notizie
Domenica 05 luglio 2020
00:00 Il Punto IL PROTAGONISTA DELLA SETTIMANA - SULLE ORME DI GUARDIOLA E ZIDANE: NASCE LA JUVE U23 DEL MAESTRO
Sabato 04 luglio 2020
23:45 Girone A Olbia, Gozzi ricorda: "Posso dire di aver giocato contro Ibra e Cavani" 23:30 Interviste TC INTERVISTA TC - Grillo: "Triestina sarà dura. Occhio alla panchina" 23:15 Altre news Pasqualin: "Vicenza, in B devi investire sul giocatore da doppia cifra" 23:00 Calciomercato NOTIZIA TC - Matelica, per l'attacco idea D'Andrea. Via Perugia
PUBBLICITÀ
22:45 Girone B Gubbio, Torrente: "Ho dato a Pres e Ds la lista con acquisti e cessioni" 22:35 Calciomercato NOTIZIA TC - Piacenza, idea Acquadro: può tornare in Serie C 22:30 Altre news Giorgetti: "Per battere il Bari ai playoff chiunque dovrà dare il 150%" 22:15 Interviste TC INTERVISTA TC - Argurio: "Playoff? Domani qualche sorpresa in trasferta" 22:10 Altre news Serena: "Padova-Feralpisalò? Sulla carta se la giocano entrambe" 22:00 Altre news Posocco: "Il Catanzaro potrebbe dire la sua in questi playoff" 21:55 Girone B Sudtirol, Vecchi ne chiama 24 contro la Triestina: i convocati 21:45 Calciomercato NOTIZIA TC - Fermana, la prossima settimana rinnoverà mister Antonioli 21:30 Altre news Iannini ricorda: "Ricordo quel gol del portiere in C che mi causò il Daspo" 21:15 Altre news De Petrillo: "Alessandria ha ridotto budget ma può fare bene ai playoff" 21:00 Calciomercato NOTIZIA TC - Arezzo, sul dg Pieroni gli occhi del Trapani 20:50 Girone B Carpi, Jelenic: "Speravamo nella media punti ma ora testa solo ai playoff" 20:40 Girone C Catania, domani il match contro la Ternana: i convocati 20:30 Girone C Catanzaro, Auteri attacca: "Iuliano ricattato, la questione riguarda Potenza" 20:20 Girone B AD Sudtirol: "Abbiamo le idee chiare, il nostro futuro sarà positivo"