SEZIONI NOTIZIE

INTERVISTA TC - Fracchiolla: “In sei per il primo posto nel Girone C”

di Sebastian Donzella
Vedi letture
Foto

Domenico Fracchiolla, da ex direttore sportivo della Virtus Francavilla, è stato uno degli artefici del piccolo miracolo sportivo Made in Puglia. E a TuttoC.com commenta il futuro dei suoi ex giocatori e della Lega Pro. 

Folorunsho al Napoli. E poi al Bari. 
“Un giocatore di grande struttura, reduce da un campionato straordinario. Ma già il primo anno, quando lo prendemmo da svincolato dalla Lazio, aveva fatto bene. Aveva dato segnali di essere un giocatore importante, veniva da una Primavera di qualità e con tante presenze alle spalle. La Virtus Francavilla oggi ha potuto trarre i benefici dalla sua cessione ma anche Napoli e Bari devono essere contente perché hanno ottenuto un giocatore molto serio. Si era parlato anche di Parma, Empoli e Genoa, perché di estimatori ne aveva tanti, per questo un'estate fa col presidente Magrì decidemmo di allungare il contratto, in accordo con il suo agente che puntò forte sul club pugliese".

Partipilo alla Ternana.  
"Anthony lo conosco dai tempi di Bari, io lavoravo al settore giovanile e lui era uno dei giocatori. Ricordo che in biancazzurro lo prendemmo a zero dal Bisceglie dopo aver venduto Saraniti: cambiò ruolo su intuizione della società e di mister D'Agostino, lo vedevamo come seconda punta e non più come attaccante esterno. Ed è diventato devastante dietro la prima punta: alla Ternana nel 4-3-1-2 potrà giocare sia sulla trequarti che in attacco".

Girone C. Come sarà?
"Vedo 5-6 squadre veramente importanti. Oltre alla favorita Bari, anche Catanzaro e Ternana mi piacciono tanto, poi Reggina, Teramo e Catania. Queste sei hanno qualcosa in più rispetto alle altre. Son molto curioso di vedere chi retrocederà perché non vedo squadre materasso. Anche le riammesse come Paganese e Bisceglie hanno fatto un bel mercato".

E Fracchiolla?
"Io son tornato a lavorare con Razvan Zamfir dopo gli anni passati insieme al Bari. Ha accettato ad aprile l'incarico di direttore all’Hermannstadt, nella Serie A rumena. Mi ha chiamato per questa sua nuova avventura: fare scouting internazionale mi ha sempre interessato e quindi non ho esitato a dire di sì. Abbiamo preso dall’Italia Oprut, esterno sinistro classe ‘98 del Genoa che era all'Albissola, Cordea, esterno offensivo del ‘99 del Novara, Pop, portiere del 1997 che stava all'Alessandria e infine Debeljuh, attaccante ex Torino che l’anno scorso ha militato nell’Este in serie D”.


Altre notizie
Domenica 25 Agosto 2019
09:00 Rassegna stampa Tuttosport: “Catania, attento all'Avellino” 08:45 Rassegna stampa Cds: “Marilungo show, la Ternana va” 08:30 Rassegna stampa Gds: “Benvenuti nella C più bella di sempre” 08:00 Rassegna stampa Rassegna stampa - Le prime pagine dei quotidiani sportivi 07:30 Altre news L'universo di TUTTOC.COM: App e Social per seguirci sempre! 07:00 Girone C Girone C, fuoco alle polveri. In campo Bari, Catanzaro e le altre 06:30 Girone B Girone B, una Reggiana stellare e una marea di derby nel primo turno 06:00 Girone A Girone A, troppo Pontedera. La Carrarese stecca l'esordio 00:00 Il Punto IL PROTAGONISTA DELLA SETTIMANA - EL TANQUE SBARCA SULLO STRETTO 00:00 Calciomercato Calciomercato h24, tutte le ufficialità: Boateng saluta Terni, Prezioso a Vibo
Sabato 24 Agosto 2019
23:55 Altre news Serie C, il punto sulla prima giornata di campionato 23:53 Girone A Carrarese, Baldini: "Inspiegabile black-out nella ripresa" 23:47 Girone A Pontedera, Maraia: "Bravi a rimanere in partita dopo il loro pareggio" 23:45 Girone A Olbia, partono in 20 alla volta della Toscana: domani c'è il Siena 23:35 Girone A Top & Flop di Pontedera-Carrarese 23:30 Girone C Casertana, sono 21 i convocati per la prima a Potenza 23:20 Girone B Virtus Verona, Fresco: "Meglio affrontare subito il Padova" 23:15 Girone B Top & Flop di Reggio Audace-Feralpisalò 23:10 Girone B Arzignano, in 17 per il debutto tra i Pro. I convocati 23:05 Girone C Top & Flop di Rieti-Ternana