INTERVISTA TC - Arzachena, Zucchi: "Salvezza? Ve l'avevo detto.."

di Sebastian Donzella
Vedi letture
Foto

Anche quest'anno, contro molti pronostici, l'Arzachena è riuscita a mantenere la Serie C. Seconda salvezza consecutiva per i sardi con tre giornate d'anticipo. TuttoC.com ha intervistato in esclusiva il responsabile dell'area tecnica Antonello Zucchi.

Un anno particolare ma anche il prossimo anno sarà Serie C.
"Ci abbiamo sempre creduto, lo dissi a voi di TuttoC.com anche quando eravamo messi male in classifica [QUI]. Sapevamo che col rientro degli infortunati e una maggiore conoscenza del gruppo ci sarebbe stata la svolta. E così è stato, gli infortunati sono stati i nostri acquisti di gennaio. E una grande mano ce l'ha data anche Cecconi che è arrivato dal Rimini e ha siglato sei gol".

La corsa salvezza è stata caratterizzata dall'esclusione del Pro Piacenza e dalle penalizzazioni di Lucchese e Cuneo.
"Le salvezze non arrivano solo sul campo ma anche stando attenti ai bilanci. Abbiamo sempre pagato regolarmente senza fare mai il passo più lungo della gamba".

Si parla già di quattro canadesi tesserati per il prossimo anno [QUI].
"Smentisco categoricamente questa notizia. Non effettueremo alcun tesseramento di calciatori canadesi in quanto la normativa non lo consente".

Nuove regole per gli under, con un numero limitato di prestiti.
"Si valorizza finalmente il prodotto nostrano, questa è linfa per i settori giovanili della Serie C. Sono fiducioso verso tutte le iniziative prese dal presidente Ghirelli, non poteva esserci persona migliore in questo momento per la Lega Pro".

Per mister Giorico questa è la quinta stagione in biancoverde. In merito al rinnovo ha dichiarato tempo fa che i matrimoni si fanno in due... 
"Anche i divorzi si fanno in due...".