Viterbese, Calabro: "Noi come la Juve, pensiamo subito a Casertana"

di Valeria Debbia
articolo letto 400 volte
Antonio Calabro
Antonio Calabro

Dopo la vittoria nei quarti di finale di Coppa Italia Serie C contro il Pisa, il tecnico della Viterbese, mister Antonio Calabro, ha fatto da pompiere facendo un paragone con quanto accaduto alla Juventus in Champions: “Del calcio mi piacciono anche le varie sfaccettature – ha raccontato l’allenatore, come riportato dai colleghi di TusciaWeb.eu – e dopo il 3-2 della Juve ho ascoltato con molta attenzione le dichiarazioni dei bianconeri. Sono rimasto impressionato dalle parole dei calciatori: nessuno si è scomposto e hanno detto tutti di pensare subito al Genoa. E noi come loro dobbiamo pensare subito alla Casertana“.


Altre notizie