Vibonese, Taurino: "Il nostro non è gruppo ma muro di cemento armato"

di Dario Lo Cascio
articolo letto 345 volte
Foto

Con Castaldo della Casertana e França del Potenza, è il capocannoniere del Girone C. Parliamo di Leonardo Taurino, attaccante della Vibonese, fin qui autore di cinque reti in campionato. Il classe '95, intervenuto su Vibonese Channel, canale ufficiale del club, ha dichiarato: "Sinceramente non me l’aspettavo nemmeno io di segnare così tanto in così poche partite, forse è la barba. Da quando non la taglio sto facendo molto bene. Per me è un onore stare accanto a questi giocatori. Ma il merito non è solo il mio, anzi. Il più del lavoro lo hanno fatto soprattutto i miei compagni che mi hanno permesso di fare al meglio il mio lavoro, ovvero buttarla dentro". 

Sabato turno di riposo, poi il derby col Rende: "Sarà una bella partita, tra due squadre che si somigliano molto per come affrontano le partite. stessa voglia. Stessa fame. Scendere in campo lì non è stato semplice per nessuno, ma ci andremo a giocare la nostra partita e magari a regalare un’altra bella soddisfazione ai nostri tifosi che sicuramente ci seguiranno in massa al Lorenzon". 

"Le vittorie, i risultati utili di fila ci hanno dato maggiore sicurezza. Siamo un gruppo unito che con il passare delle settimane sta diventando un muro in cemento armato. Non ho mai visto una cosa simile. E’ questa la nostra vera forza, non Taurino o qualcun altro. Certo questa sosta proprio adesso non ci voleva ma cercheremo di sfruttarla per rifiatare e presentarci nella migliore condizione psico-fisica contro il Rende". 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy