SEZIONI NOTIZIE

Trapani, De Simone assicura stabilità. Ma si cercano nuovi partner

di Dario Lo Cascio
Vedi letture
Foto

Maurizio De Simone, amministratore delegato del Trapani, ha garantito "un impegno inderogabile in tempi brevissimi, per assicurare la necessaria serenità economica e gestionale, anche ai fini dell’iscrizione al prossimo campionato". Questa la risposta alla richiesta del Consiglio d'Amministrazione granata che ieri ha chiesto proprio a De Simone delle tempistiche certe circa la realizzazione degli adempimenti previsti. 

In una nota del club granata, lo stesso De Simone "ha fornito rassicurazioni in ordine al pagamento di tutte le pendenze nei confronti dei dipendenti (tesserati, indennità, amministrativi, etc), nonché sulla capacità della Proprietà di adempiere a tutte le altre incombenze richieste dalla normativa di Lega Pro, Figc e Covisoc". 

Insomma il numero uno del Trapani ha voluto dare le sue garanzie circa la solidità della società, in dubbio dopo la messa in mora dei giocatori per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Un'empasse che comunque non ha impedito alla squadra di ottenere un risultato positivo nella finale d'andata, come i giocatori stessi avevano promesso. 

E si parla, tra l'altro, ma non in via ufficiale, di un'apertura da parte dei vertici all'ingresso di nuovi partner economici, chiaramente in ottica prossima stagione. Trattative però che non avranno spazio per essere perfezionate senza dubbio prima del 24 giugno, termine ultimo per iscriversi.

Rassicurazioni d'obbligo comunque quelle della proprietà, in attesa di quello che, tra pochi giorni, vedrà il Trapani affrontare l'impegno più importante della stagione. Nel match del "Provinciale" contro il Piacenza ci sarà e ci dovrà essere spazio solo per il calcio giocato. Ogni ulteriore considerazione è sicuramente da rinviarsi. 


Altre notizie
Mercoledì 26 Giugno 2019
09:45 Rassegna stampa Gazzetta di Modena: "Modena al lavoro per la Serie C" 09:30 Rassegna stampa La Nuova Sardegna: "L’Arzachena saluta la C. La società: un duro colpo" 09:15 Rassegna stampa CdS, Palermo: "Parco giocatori: il fallimento rosa costa 30 milioni" 09:00 Rassegna stampa Il Quotidiano del Sud: "Foggia in attesa dell’esclusione" 08:45 Rassegna stampa La Nuova Venezia: "Venezia, la B più vicina. Palermo senza fideiussione" 08:30 Rassegna stampa Il Tirreno: "Lucchese, 2 strade per l’iscrizione nella serie A dei dilettanti" 08:15 Rassegna stampa GdS: "Incubo Palermo, verso la D. Il Venezia può tornare in B" 08:00 Rassegna stampa Rassegna stampa Le prime pagine dei quotidiani sportivi 07:30 Interviste TC INTERVISTA TC - Benassi: "Il Cesena ci ha liquidati con una telefonata" 07:00 Girone C Il Bisceglie c'è, i nerazzurri stellati saranno riammessi in Serie C
06:30 Girone B Fano, deciditi. La fortuna ha bussato alla tua porta 06:00 Girone A Non solo la Lucchese. Anche Arzachena e Albissola dicono addio alla C 00:00 Il Punto SE L'ISCRIZIONE DIVENTA NOTIZIA. LA SCONFITTA DI BALATA, IL NUOVO ANNO ZERO 00:00 Altre news L'Almanacco del giorno - Aggiornamenti, trattative e retroscena del 25/06
Martedì 25 Giugno 2019
23:50 Calciomercato Ag. Cesaretti: "Contenti di aver chiuso col Gubbio velocemente" 23:40 Girone A Pres. Siena scherza: "Il nuovo allenatore bianconero? Sarò io" 23:30 Altre news Atzori: "Prevedo una Serie C altamente competitiva" 23:20 Calciomercato Ravenna, idea Lorenzo De Grazia per il centrocampo 23:10 Girone A INTERVISTA TC - Ds Pro Patria: "Mercato? Alla finestra. Ma niente fumo" 23:00 Calciomercato Ag. Castaldo: "Vuole restare alla Casertana, crede nel progetto"