Reggina, Cevoli: "I primi 70 minuti col Rieti? Pecchiamo di personalità"

di Dario Lo Cascio
articolo letto 146 volte
Foto

Roberto Cevoli, allenatore della Reggina, intervistato dalla Gazzetta del Sud, è tornato sul match contro il Rieti: "Settanta minuti proprio brutti, sulle scelte dovevo far riposare qualcuno ed ho agito di conseguenza. Ci metto io la faccia e mi prendo le mie responsabilità. Chiaro che mi sia domandato il perché ed una idea me la sono pure fatta. Secondo me la squadra pecca di personalità e avverte troppo il peso di una prestazione, dopo due sconfitte c’era un’aspettativa di successo ed abbiamo fatto fatica, accorciare le distanze ci è servito da stimolo".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy