R. Fondi, tm Sperduti ai domiciliari. Club: "Fiduciosi, chiarirà tutto"

di Dario Lo Cascio
articolo letto 1061 volte
Foto

Pierluigi Sperduti, team manager del Racing Fondi, è stato posto agli arresti domiciliari nell'ambito di un'inchiesta riguardante un presunto maxi-riciclaggio che coinvolge gli ex vertici del Latina, club nel quale Sperduti occupava la medesima posizione nel passato.

Il Racing Fondi, tramite una nota ufficiale, ha espresso così la sua posizione: "La Ss Racing Fondi vuole esprimere la propria vicinanza per le vicende giudiziarie che hanno coinvolto il nostro team manager Pierluigi Sperduti. I fatti in cui si ritiene sia coinvolto, riguardano la sua precedente esperienza professionale con il Latina calcio e l’augurio è che possa chiarire al più presto la sua personale posizione in questa vicenda. La Racing ci tiene inoltre a sottolineare che il ruolo professionale ricoperto dal signor Sperduti è quello di team manager e non,come erroneamente riportato da alcuni organi di stampa, quello di direttore generale".


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy