SEZIONI NOTIZIE

Pres Potenza: "Chiedo maggiore sostegno alla società"

di Dario Lo Cascio
Vedi letture
Foto

Salvatore Caiata, presidente del Potenza, ha affidato ai social il commento post eliminazione dai playoff: "E' il giorno dopo, il giorno della rabbia. Ieri eravamo più sereni, oggi più arrabbiati. Abbiamo la consapevolezza di avere fatto tutto ma di non aver portato a casa quello che ci sarebbe spettato. Siamo stati scippati, questo è evidente. E dispiaciuti, perché abbiamo avuto la dimostrazione che, se le comunità in genere lottano unite contro le variabili esterne, noi dobbiamo lottare contro le variabili esterne, come abbiamo visto ieri, e contro quelle interne, come abbiamo visto stamattina. Molti potentini hanno gioito, ci hanno mandato messaggi di scherno per l'eliminazione. Noi non stiamo sostenuti dagli amministratori, stiamo lottando per rendere a norma lo stadio "Viviani" entro il 16 di giugno. I candidati non ci hanno dato garanzie mentre noi spendiamo risorse economiche, tempo e dedizione, tutti sottratti alle nostre famiglie e alle nostre attività per realizzare un sogno. Siamo stati costretti a scendere in campo in prima persona per rendere credibile questo progetto. Dovete aiutarci, scendere in campo anche voi. Chi ritiene di dovercela e volercela dare, noi siamo candidati, abbiamo bisogno del nostro sostegno. Continueremo a mettere tutto quello che possiamo, non ci piace l'ipocrisia, la società va sostenuta, perché siamo noi a battagliare in tutte le sedi per portare avanti il progetto". 

 

Pubblicato da Salvatore Caiata su Giovedì 23 maggio 2019

Altre notizie
Mercoledì 26 Giugno 2019
10:10 Girone A Lutto in casa Gozzano: nella notte si è spento patron Allesina 10:00 Rassegna stampa Tuttosport: "Tacopina: Cosi il Venezia sarà riammesso in B" 09:45 Rassegna stampa Gazzetta di Modena: "Modena al lavoro per la Serie C" 09:30 Rassegna stampa La Nuova Sardegna: "L’Arzachena saluta la C. La società: un duro colpo" 09:15 Rassegna stampa CdS, Palermo: "Parco giocatori: il fallimento rosa costa 30 milioni" 09:00 Rassegna stampa Il Quotidiano del Sud: "Foggia in attesa dell’esclusione" 08:45 Rassegna stampa La Nuova Venezia: "Venezia, la B più vicina. Palermo senza fideiussione" 08:30 Rassegna stampa Il Tirreno: "Lucchese, 2 strade per l’iscrizione nella serie A dei dilettanti" 08:15 Rassegna stampa GdS: "Incubo Palermo, verso la D. Il Venezia può tornare in B" 08:00 Rassegna stampa Rassegna stampa Le prime pagine dei quotidiani sportivi
07:30 Interviste TC INTERVISTA TC - Benassi: "Il Cesena ci ha liquidati con una telefonata" 07:00 Girone C Il Bisceglie c'è, i nerazzurri stellati saranno riammessi in Serie C 06:30 Girone B Fano, deciditi. La fortuna ha bussato alla tua porta 06:00 Girone A Non solo la Lucchese. Anche Arzachena e Albissola dicono addio alla C 00:00 Il Punto SE L'ISCRIZIONE DIVENTA NOTIZIA. LA SCONFITTA DI BALATA, IL NUOVO ANNO ZERO 00:00 Altre news L'Almanacco del giorno - Aggiornamenti, trattative e retroscena del 25/06
Martedì 25 Giugno 2019
23:50 Calciomercato Ag. Cesaretti: "Contenti di aver chiuso col Gubbio velocemente" 23:40 Girone A Pres. Siena scherza: "Il nuovo allenatore bianconero? Sarò io" 23:30 Altre news Atzori: "Prevedo una Serie C altamente competitiva" 23:20 Calciomercato Ravenna, idea Lorenzo De Grazia per il centrocampo