Potenza, Coccia: "Buon periodo ma guardiamo di gara in gara"

di Dario Lo Cascio
articolo letto 280 volte
Foto

Giuseppe Coccia, esterno del Potenza, intervistato da gianlucadimarzio.com, ha parlato del buon momento della squadra lucana: “Il campionato è partito con il modello spezzatino, non ci ha fatto lavorare bene all’inizio ma credo che i veri valori complessivi verranno fuori a gennaio. Ora stiamo vivendo un buon periodo, ma guai a guardare oltre il prossimo turno”. 

"Se sono qui a Potenza, in serie C, lo devo soprattutto a mister Ragno. Mi ha voluto qui l’anno scorso e ora mi ha confermato. Con lui facevo il quinto e ora mister Raffaele mi sta facendo giocare come terzino a 4. Mi sta portando lavorare molto nella fase difensiva, perché crede che posso arrivare in alto in quella posizione”.

“Ci sono tanti compagni di squadra che hanno anche giocato in categorie superiori. Penso a Emerson, che ha 38 anni e si allena sempre al massimo. Un esempio per noi più giovani, ma anche Strambelli, Dettori e Franca, per citarne alcuni, non sono da meno”.

Infine un pensiero alla tifoseria: "Siamo secondi solo al Catania come tifoseria con la loro spinta possiamo giocarcela con tutti”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy