SEZIONI NOTIZIE

Dt Casertana: "Gara Catanzaro ha ridato morale, ma clima era sereno"

di Valeria Debbia
Vedi letture
Foto

Situazione all'interno dello spogliatoio e tanto altro ancora nella conferenza stampa di casa Casertana con protagonista il responsabile dell'area tecnica Salvatore Violante: "Il clima è sempre stato sereno e con grande cultura del lavoro, non c'è stato mai nulla di particolarmente deprimente. I risultati non ci hanno supportato per quello che speravamo di fare, ma nello spogliatoio c'è sempre stata unione, condivisione e così come impegno. La partita di Catanzaro ha ridato morale per come si è sviluppata. Sono capitate anche altre occasioni in cui la Casertana meritava di vincere e per bravura avversari o mancanza di cattiveria nostra ci sono state battute d'arresto. Ma da domenica bisogna ripartire con la convinzione che la squadra è viva e in netta ripresa, capace di creare occasioni non casuali. Abbiamo anche ricevuto i complimenti degli avversari che però non portano punti. Dobbiamo essere consapevoli di aver fatto una grandissima prestazione contro la squadra più in forma del momento. Merito alla nostra squadra: tutti hanno visto che meritavamo anche più di un punto. A Catanzaro siamo tornati ad essere una squadra produttiva: non è stato un pareggio frutto della casualità, ma una vittoria mancata. Abbiamo avuto testa, cuore e gambe. La Casertana ha 27 giocatori in rosa di qualità: hanno dimostrato che chiunque gioca, non cambia nulla. I valori vengono fuori. Il campo è un fattore che ha inciso, ma non è stato determinante: non è che la Casertana non vince perché il campo non è ottimale, c'è tutta una serie di ragioni, tra cui questa del campo. In tante situazioni è mancata la prestazione. Il mio rammarico è essere arrivato a Caserta, in un periodo in cui si era già troppo avanti: ho avuto un mese per scegliere allenatore, programmare ritiro, trovare le strutture e non è stato semplice, ma non è un alibi".

Altre notizie
Lunedì 30 Marzo 2020
11:00 Altre news Perrone: "Mi aspettavo qualcosa di più dal Padova" 10:45 Girone C Paganese, i tifosi raccolgono generi alimentari per i bisognosi 10:30 Girone B L.R. Vicenza, Saraniti: “Qui sembra di stare in Serie A” 10:15 Girone A Ds Monza: "Ibrahimovic? Con questa proprietà può accadere di tutto" 10:00 Rassegna stampa Il Gazzettino: "In settimana l'assemblea dei club: si deve decidere"
PUBBLICITÀ
09:45 Rassegna stampa La Stampa - "Dalla Serie B alla D, primi ma sospesi" 09:30 Rassegna stampa Corriere dello Sport: "A Bari la partita ideale con il calcio e la fede" 09:15 Rassegna stampa Corriere di Viterbo: "Viterbese in attesa di notizie" 09:00 Rassegna stampa La Repubblica: "Tornare in campo non è più un affare" 08:45 Rassegna stampa Tuttosport: "Tommasi «Sì, forse la stagione è finita»" 08:30 Rassegna stampa Corriere della Sera: "Il doppio fronte" 08:15 Rassegna stampa GdS: "Spadafora «Stop allenamenti fino a fine aprile»" 08:00 Rassegna stampa Rassegna stampa - Le prime pagine dei quotidiani 00:00 Girone A Giana, Acerbis: “Tragedia sanitaria ed economica per molte aziende” 00:00 Il Punto LA CHIMERA DI UNA STAGIONE DA (NON?) FINIRE. NE USCIREMO, MA IL CALCIO NON SARÀ PIÙ LO STESSO. STIPENDI PUNTA DELL’ICEBERG. JUVE, DAI UN ALTRO ESEMPIO
Domenica 29 Marzo 2020
23:40 Girone B L.R. Vicenza, Grandi: “Vicini al rinnovo, ne sarei orgoglioso” 23:20 Girone C Ternana, Bandecchi: “Distribuiremo mascherine e pacchi alimentari” 23:00 Girone A Pianese, il Presidente dona un ventilatore polmonare 22:40 Girone B L.R. Vicenza, Rigoni: “Di Carlo incarna i colori biancorossi” 22:31 Altre news AIC, Tommasi: “Prendiamo atto che forse la stagione è finita”