Vicepres. Padova: "Davvero felici ma per la B non è ancora fatta"

di Sebastian Donzella
articolo letto 238 volte
Foto

Edoardo Bonetto, vicepresidente del Padova, analizza col sorriso, al Corriere del Veneto, la fuga dei patavini verso la Serie B in seguito alla vittoria nel derby col Bassano: "Siamo davvero felici ma non è assolutamente fatta. Dobbiamo tenere la tensione alta, questa squadra ha fatto tanto ma deve ancora affrontare una serie di impegni complicati. Adesso riposeremo, poi ci toccherà la Feralpisalò e poi ci sarà il Mestre che è la squadra più in forma del momento. E il calendario dice che mancano anche Pordenone e Triestina, insomma di punti da fare ce ne sono parecchi per dirsi al riparo da sorprese. Di sicuro a Bassano il successo che abbiamo conquistato pesa. Abbiamo sofferto nel primo tempo, poi siamo usciti fuori come abbiamo fatto altre volte nella ripresa".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy