Triestina, Bracaletti: "Il nostro pubblico mi emoziona sempre"

di Nunzio Danilo Ferraioli
articolo letto 134 volte
Bracaletti, foto archivio
Bracaletti, foto archivio

E' il capitano della Triestina. Parliamo di Andrea Bracaletti (in foto). Queste le parole del centrocampista ex Feralpisalò, a Il Piccolo, così come riportato da trivenetogoal: "Il pubblico mi ha dato una grande emozione contro il Vicenza, ma io sono venuto qui per questo, sapevo che Trieste è una piazza incredibile. Non solo domenica con i veneti, anche altre volte, e perfino in trasferta, il tifo alabardato si è dimostrato caloroso e appassionato. Anche se i risultati della squadra non sono ancora quelli sperati. Ma di certo hanno visto la nostra voglia di vincere, credo se ne siano accorti e l’abbiano apprezzato. In casa non si riesce a ritrovare la vittoria. Con il Vicenza è stata una partita complicata, un derby sentitissimo, tanto che noi abbiamo preparato la partita come fosse quella della vita. E sapevamo che ci sarebbe stato un contorno di altra categoria. Ma non è stata una partita facile. Però va detto che abbiamo trovato una solidità difensiva di squadra molto importante, anche se in questo momento ci sta mancando la giocata che può risolvere la partita. Comunque dei tre 0-0 il più brutto è stato quello con la Fermana, perché con il Bassano abbiamo creato tantissimo e con il Vicenza di meno, ma provando sempre a vincere. Di certo stiamo mettendo le fondamenta per qualcosa di positivo".


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy