Top & Flop di Reggiana-Bassano Virtus

di Nunzio Danilo Ferraioli
articolo letto 1445 volte
TOP: Cesarini, Reggiana
TOP: Cesarini, Reggiana

Un pareggio che forse non accontenta nessuna delle due squadre. Un pareggio, che però, ha messo in mostra due squadre compatte, organizzate e che hanno giocato con grande furore agonistico. Il posticipo del girone B di Serie C, tra Reggiana e Bassano è terminato sullo zero a zero. Risultato sostanzialmente giusto visto che le due squadre si sono divise le due frazioni di gioco. Nel primo tempo più Bassano, con un atteggiamento messo in mostra da Tronco e compagni, assolutamente determinato e battagliero. Nella ripresa, invece, si è vista una buonissima Reggiana. Il palo di Carlini al 63’, meritava decisamente miglior sorte. Ecco a Voi i Top & Flop di questo vero e proprio anticipo playoff.

 

TOP

Cesarini (Reggiana): prende per mano la Reggiana, specialmente nei momenti più difficili del match, giocando con classe e qualità. A volte è un po’ troppo innamorato del pallone, e difficilmente lo scarica per i compagni. Ci prova con qualche gran tiro dalla distanza, ma questa sera la mira non è delle migliori. DINAMICO

Tronco (Bassano Virtus): vogliamo premiare la verve offensiva dell’esterno classe ‘97. Pronti e via, e colpisce un palo con un gran tiro-cross. Mette in seria difficoltà per l’intero arco del match, il terzino granata Ghiringhelli. FRIZZANTE

 

FLOP

Genevier (Reggiana): mister Eberini lo schiera da difensore centrale, e i risultati non sono propriamente positivi. Nel primo tempo il Bassano sfonda spesso e volentieri dalle sue parti. Con il passare dei minuti riesce a prendere le misure nella nuova collocazione tattica. SPAESATO

Diop (Bassano Virtus): prestazione assolutamente mediocre per la punta giallorossa. Non punge mai a dovere, e nel primo tempo fallisce una clamorosa occasione a tu per tu con Facchin. Mister Colella decide di toglierlo dopo appena 45 minuti, capendo che la serata non è delle più felici per l’ex Matera. POCO INCISIVO


RIVIVI IL LIVE MATCH - clicca qui
Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy