SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Top & Flop di Carpi-Arezzo

di Giuseppe Lenoci
Vedi letture
Foto
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Si è conclusa la sfida tra Carpi e Arezzo, valevole per la quinta giornata di campionato. Netta affermazione dei padroni di casa che hanno avuto la meglio sugli avversari per 4-1. Emiliani che salgono a quota 10 punti in campionato, in piena zona Play-off mentre l'Arezzo resta ancorato all'ultimo posto in classifica con un solo punto raccolto.

Inizio positivo per i toscani che passano nella prima occasione utile: Mosti crossa al centro e Bortoletti non può fare altro che siglare il gol del momentaneo vantaggio. Il sorriso degli amaranto si spegne poco dopo: Bonaccorsi commette una clamorosa ingenuità su Biasci da ultimo uomo e l'arbitro non può fare altro che espellerlo. Al 21' calcio di rigore per il Carpi, realizzato da Biasci.

Nella seconda frazione, Carpi a trazione offensiva ed è ancora un'inigenuità, questa volta di Nader, a costringere l'arbitro a fischiare il secondo rigore della partita. Biasci è freddo e realizza la doppietta personale. Gli amaranto hanno poca forza per reagire e, a pochi minuti dal termine della sfida, la squadra biancorossa dilaga prima con la rete di Bellini e poi con il sigillo finale di Ferretti. 

TOP:

Biasci (Carpi): sua la doppietta su calcio di rigore che indirizza la sfida in senso positivo per i suoi. Sempre attivo in attacco, fa lavoro sporco per liberare i propri compagni, portando a spasso la difesa ospite. FONDAMENTALE

PUBBLICITÀ

Cutolo (Arezzo): l'esperto attaccante è costretto per oltre 70 minuti a fare reparto da solo e la sua esperienza lo aiuta a non scoraggiarsi e a darsi da fare per impensierire la difesa biancorossa nelle pochissime azioni di rimessa. SICUREZZA

FLOP:

Nessuno nel Carpi. La squadra gira bene ed è favorita dalla superiorità numerica. Nulle le occasioni subite, ad esclusione del gol iniziale.

Bonaccorsi (Arezzo): è il maggior responsabile della rimonta del Carpi. Un fallo ingenuo, dopo aver perso Biasci, che costa il rosso e l'inferiorità numerica per i suoi compagni per oltre 80 minuti. DISTRATTO

Rivivi il LIVE MATCH della sfida!

Altre notizie
Lunedì 26 ottobre 2020
00:00 Il Punto Tutto gratis su Eleven? La toppa è peggio del buco. Calcio e priorità, DPCM e stadi chiusi: ora servono soldi
Domenica 25 ottobre 2020
23:50 Girone C Ternana, Lucarelli: "Avevo chiesto 9 punti in 7 giorni: ora devo pagare cena" 23:40 Girone B Padova, Mandorlini: "Partita tosta, non guardo classifica ma prestazione" 23:35 Girone A Lecco, D'Agostino: “Dobbiamo lavorare per ritrovare lo spirito guerriero” 23:30 Girone C Juve Stabia, Padalino: "Abbiamo pagato il gol della domenica"
PUBBLICITÀ
23:25 Girone B Sudtirol, Vecchi: “Abbiamo regalato troppo al Padova” 23:20 Girone B Perugia, Caserta: "Tre punti preziosi, sono contento per la squadra" 23:10 Girone A Piacenza, Lunardon: “Oggi bravi dall'inizio alla fine” 23:05 Girone A Top & Flop di Novara-Carrarese 23:00 Girone A Como, Banchini: "Dobbiamo risolvere problema cross, subiamo spesso gol" 22:55 Girone B Top & Flop di Gubbio-Legnago 22:55 Girone C Top & Flop di Vibonese-Viterbese 22:50 Girone B Feralpisalò, Pavanel: "Contento per i ragazzi, dobbiamo solo aver fiducia" 22:45 Girone C Top & Flop di Turris-Paganese 22:40 Girone C Casertana, Guidi: "Errori arbitrali, non c'è stato rispetto" 22:35 Girone A Top & Flop di Alessandria-Pontedera 22:30 Altre news Serie C, i finali delle gare delle 20:30: sorridono Alessandria e Paganese 22:20 Girone B Matelica, Colavitto: "Sul 2-0 dovevamo mettere la partita in ghiaccio" 22:15 Girone A Top & Flop di Lucchese-Juventus U23 22:10 Girone A La Juve U23 sbanca Lucca: decide l'autorete di Solcia