Sudtirol, Zanetti: "Non sarà facile a Vicenza"

di Nunzio Danilo Ferraioli
articolo letto 167 volte
Zanetti, Sudtirol
Zanetti, Sudtirol

Ai microfoni dell'ufficio stampa del Sudtirol, ha parlato il tecnico degli altoatesini Paolo Zanetti (in foto). Queste le sue parole in vista della difficile trasferta di Vicenza: "Per i miei trascorsi da calciatore, Vicenza non potrà mai essere una squadra nemica. Un avversario da provare a battere, sì, però. Ma non sarà facile; perché giocheremo al Menti di fronte a 7-8000 spettatori, perché la squadra di Zanini sta attraverso un ottimo periodo, perché il Vicenza qualitativamente parlando, è da primi quattro posti, perché è un avversario che ha saputo ricompattarsi in un momento difficile dal punto di vista societario. Ma noi abbiamo un obiettivo e ogni punto, guadagnato o perso, in questo rush finale, rischia di pesare tremendamente".


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy