Sudtirol, Berardocco: "Classifica corta, nostro obiettivo play-off"

di Dario Lo Cascio
articolo letto 725 volte
Foto

Luca Berardocco, centrocampista del Sudtirol, intervistato dal Corriere dell'Alto Adige, ha dichiarato: "Per come è andata la partita avremmo di sicuro meritato di vincere in particolare per quello che abbiamo creato nel secondo tempo. Purtroppo ci è mancato solo il gol, partite come queste dove la palla non ne vuole sapere di entrare succedono e bisogna prendere quello che si ottiene. Anche nel primo tempo comunque non abbiamo fatto poi male, ci siamo però fermati a trequarti difettando nell’ultimo passaggio. Credo che a questo punto tutte le partite diventino decisive. Mancano nove partite e dunque dovremo cercare di ottenere il massimo da ogni sfida. Cosa conterà di più da qui alla fine? Credo che un po’ tutti gli elementi giocheranno un ruolo importante, la testa, le gambe, ma anche la voglia delle diverse squadre di arrivare a raggiungere l’obiettivo che si sono prefisse. Sinceramente non guardiamo la classifica in questo momento. Pensiamo solo a fare bene ogni volta che scendiamo in campo, poi vedremo a maggio dove saremo: è una classifica molto corta dove vinci due partite e ti ritrovi secondo, ne perdi due e sei fuori dalla zona che conta: il nostro obiettivo, è comunque quello di entrare nei playoff". 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy