SEZIONI NOTIZIE

Rimini o Virtus Verona? Oggi una delle due saluterà la serie C

di Sebastian Donzella
Vedi letture
Foto

Partiamo da una premessa. Né RiminiVirtus Verona meriterebbero la retrocessione in Serie D. Perché entrambe hanno preso parte all’unico girone non falsato della Lega Pro, al punto da finire ai playout con quasi quaranta punti a testa (precisamente 39 per i romagnoli e 38 per i veneti). Ma le regole sono regole e vanno rispettate. E così quest’oggi una delle due finirà tra i dilettanti.

Chi potrà godersi la partita saranno i tifosi neutrali: i biancorossi, infatti, dopo aver perso di misura la gara d’andata, dovranno solamente vincere, con qualsiasi risultato, per evitare la retrocessione. Il tutto in un clima non semplice: i tifosi sosterranno ovviamente la squadra ma le ultime prestazioni rinunciatarie non sono piaciute troppo ai supporters.

E così mister Petrone, che ha preso in mano questa patata bollente a poche settimane dalla chiusura della regular season, probabilmente sfodererà una formazione offensiva per andare a cercare quel gol che varrebbe la Serie D. Una categoria che i rossoblu conoscono benissimo, avendola frequentata per anni e anni. In questo caso, se la squadra di mister Fresco uscirà indenne dal match, mantenendo la serie C.


Altre notizie
Mercoledì 26 Giugno 2019
09:30 Rassegna stampa La Nuova Sardegna: "L’Arzachena saluta la C. La società: un duro colpo" 09:15 Rassegna stampa CdS, Palermo: "Parco giocatori: il fallimento rosa costa 30 milioni" 09:00 Rassegna stampa Il Quotidiano del Sud: "Foggia in attesa dell’esclusione" 08:45 Rassegna stampa La Nuova Venezia: "Venezia, la B più vicina. Palermo senza fideiussione" 08:30 Rassegna stampa Il Tirreno: "Lucchese, 2 strade per l’iscrizione nella serie A dei dilettanti" 08:15 Rassegna stampa GdS: "Incubo Palermo, verso la D. Il Venezia può tornare in B" 08:00 Rassegna stampa Rassegna stampa Le prime pagine dei quotidiani sportivi 07:30 Interviste TC INTERVISTA TC - Benassi: "Il Cesena ci ha liquidati con una telefonata" 07:00 Girone C Il Bisceglie c'è, i nerazzurri stellati saranno riammessi in Serie C 06:30 Girone B Fano, deciditi. La fortuna ha bussato alla tua porta
06:00 Girone A Non solo la Lucchese. Anche Arzachena e Albissola dicono addio alla C 00:00 Il Punto SE L'ISCRIZIONE DIVENTA NOTIZIA. LA SCONFITTA DI BALATA, IL NUOVO ANNO ZERO 00:00 Altre news L'Almanacco del giorno - Aggiornamenti, trattative e retroscena del 25/06
Martedì 25 Giugno 2019
23:50 Calciomercato Ag. Cesaretti: "Contenti di aver chiuso col Gubbio velocemente" 23:40 Girone A Pres. Siena scherza: "Il nuovo allenatore bianconero? Sarò io" 23:30 Altre news Atzori: "Prevedo una Serie C altamente competitiva" 23:20 Calciomercato Ravenna, idea Lorenzo De Grazia per il centrocampo 23:10 Girone A INTERVISTA TC - Ds Pro Patria: "Mercato? Alla finestra. Ma niente fumo" 23:00 Calciomercato Ag. Castaldo: "Vuole restare alla Casertana, crede nel progetto" 22:50 Girone B Teramo, Tomei: "Tedino tra gli allenatori che ringrazierò sempre"