SEZIONI NOTIZIE

Piacenza, Franzini: "Prestazione ai limiti della perfezione"

di Stefano Scarpetti
Vedi letture
Franzini, mister Piacenza
Franzini, mister Piacenza

Successo di spessore quello maturato questo pomeriggio dal Piacenza, al "Druso" contro il Sudtirol arriva la terza affermazione in trasferta che permette di avvicinare gli altoatesini in classifica. Al termine del confronto ha parlato il tecnico degli emiliani, ecco le sue dichiarazioni rilasciate ai colleghi di sportpiacenza.it

PUBBLICITÀ

"Siamo stati perfetti in tutte le fasi, Oggi ai ragazzi non posso dire nulla hanno messo in pratica alla perfezione tutto quello che avevamo preparato, sia in fase di possesso che in fase offensiva. Siamo stati perfetti in tutte le fasi Il Sudtirol è una squadra forte in attacco e anche contro il Vicenza era stato fermato solo dalle grandi parate del portiere. Noi abbiamo fatto una fase difensiva perfetta, come dicevo, infatti le poche chance che abbiamo concesso loro sono arrivate da palla inattiva".

Prosegue la sua analisi sull'ottimo momento della squadra, capace di essere in serie positiva da nove gare in vista delle ultimi due impegni della stagione: "Prendiamo pochissimi gol, segniamo abbastanza e a parte un paio di 0-0 per il resto stiamo facendo molto bene e la condizione sta reggendo. Oggi c’era un campionato in condizioni limite, con fango e ghiaccio, eppure abbiamo tenuto tutta la partita. Così come avevamo fatto a Cesena in Coppa Italia per 120 minuti. Noi dobbiamo vincere, ma purtroppo non dipende solo da noi. Davanti Carpi e Vicenza stanno viaggiando entrambi a medie incredibili. Per questi tre giorni dobbiamo pensare solo alla partita di Coppa che per noi è un obiettivo fondamentale. Dobbiamo vincerla, poi penseremo all’Arzignano. Se farò cambi? Sì, ne farò parecchi. Del resto, chi ha giocato in Coppa mi ha sempre dato risposte convincenti“.
 

Altre notizie
Martedì 25 Febbraio 2020
00:00 Altre news L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 24/02 00:00 Il Punto LA GRANDE PAURA. DUE GIRONI MESSI IN QUARANTENA: LA SERIE C SI FERMA PER IL CORONAVIRUS
Lunedì 24 Febbraio 2020
23:45 Girone C Ternana, si fermano anche Defendi e Bergamelli 23:30 Girone C Bari, scontri con supporter Lecce. Possibile divieto trasferta tifosi a Terni 23:15 Girone C Casertana, l'assenza di vittorie preoccupa. Playout ora a 2 punti
PUBBLICITÀ
23:00 Girone C Avellino a D'Agostino, accordo balla su modalità pagamento 22:45 Girone C Potenza in apprensione per Giosa. Potrebbe saltare Teramo 22:30 Girone C Rieti, tuona Del Regno: "Curci ha omesso debiti. E su Di Gennaro... " 22:20 Girone B Piacenza, Franzini: "Sospensione? Sportivamente sarà un lavoraccio" 22:10 Girone C Reggina, se Corazza non segna più ci pensa Denis 22:00 Girone C Catania, c'è un problema gol. L'ultimo su azione più di un mese fa 21:50 Girone A Pergolettese, settimana a porte chiuse per la squadra gialloblu 21:40 Girone C DS Reggina: "Catanzaro? Le partite le vince solo chi scende in campo" 21:30 Girone C Catania, Salandria: "Abbiamo trovato solidità difensiva, i gol arriveranno" 21:20 Girone B Fano, Barbuti: "Calendario sarà più intenso ma giusto rinviare" 21:10 Altre news Ghirelli: "Possibile posticipo termine campionati ma spero non accada" 21:00 Girone A Pres Olbia: "Stop? La nostra concentrazione resterà altissima" 20:50 Girone A Galliani: "Berlusconi mi ha chiesto: perché non abbiamo preso Suso?" 20:40 Girone A Coronavirus, Lecco sospende attività del settore giovanile 20:30 Girone A DS Como: "Coronavirus, un po' di preoccupazione inevitabilmente c'è"