SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Padova, Mandorlini: "Partita tosta, non guardo classifica ma prestazione"

di Dario Lo Cascio
Vedi letture
Foto
© foto di Chiara Biondini

Andrea Mandorlini, tecnico del Padova, come riportato dal sito ufficiale del club, ha così commentato il successo sul Sudtirol: “Guardo a preparare le partite e a fare in modo di avere una squadra che prepara la partita in una certa maniera, non so se ho trovato la quadra, so che posso contare su tanti giocatori bravi che si possono mettere in discussione. Oggi c’era tutto da rischiare. Non guardo alla classifica, ma alla prestazione, ad essere compatti, essere umili nel gioco, ne è venuta fuori una partita tosta. Qualche errore lo abbiamo indotto con la pressione, sono contento, difficile aggiungere altro, ora mercoledì abbiamo una partita bella da giocare contro la Fiorentina, ne avremmo fatto a meno, ma siamo sulla strada buona. Più fame degli avversari? Per costruire qualcosa serve un po’ di tempo, speriamo di esserci arrivati e di rimanerci, la crescita si vede, la vedo anch’io e la vedono i ragazzi, vincere aiuta a vincere, le partite sono li a testimoniare il lavoro. Dal punto di vista caratteriale ci siamo e ci siamo da un po’. Difesa molto solida? I campionati, in tutti gli sport di squadra, si basano sulla solidità offensiva. La sostanza di una squadra che subisce poco, con qualità ed idea di gioco, riusciamo a trovare il bandolo. Qualche errore è stato commesso, ma il sacrificio è fondamentale, ed oggi ed in altre gare lo abbiamo dimostrato. Nicastro? Francesco c’era anche lo scorso anno, quest’anno gioca un po’ più dentro, adesso a forza di qualche tentativo anche lui si trovi un po’ meglio vicino alla porta. E’ un discorso più di organizzazione di gioco, ma nello spogliatoio è importante, non si tira mai indietro, ora è stato premiato, ma è sempre stato un leader in spogliatoio, è un trascinatore ed è giusto che sia premiato col gol. Primato in classifica? Il segnale più importante è stata la partita, i punti poi ti hanno portato ad agganciare il Sudtirol, ma la vedo in ottica diversa. La classifica è importante, ma dobbiamo guardare poco la vetta. Dobbiamo durare nel tempo e vedo tanti aspetti positivi che mi fanno ben sperare. Questa deve essere la nostra forza, tirare fuori il massimo da ogni situazione”.

Altre notizie
Mercoledì 25 novembre 2020
14:45 Girone C Turris, Lorenzini: "Prima ci salviamo e prima potremo divertirci" 14:40 Girone A Giana Erminio-Piacenza, le formazioni ufficiali: sorpresa Siani nell'attacco ospite 14:39 Girone B Gubbio-Triestina, c’è Tartaglia dal 1’: le formazioni ufficiali 14:35 Girone C Vibonese-Foggia: Sorprese nei rossoblu. Le formazioni ufficiali 14:34 Girone A Lucchese-Albinoleffe, le formazioni ufficiali
PUBBLICITÀ
14:32 Girone A Pergolettese-Pro Vercelli, Padovan dal 1' negli ospiti. Le formazioni ufficiali 14:30 Girone A DS Lecco: "A gennaio mi aspetto un mercato di scambi" 14:29 Girone B Mantova-Arezzo, tra gli ospiti c'è Kodr: le formazioni ufficiali 14:28 Girone A Como-Olbia, le formazioni ufficiali: Ragatzu e Rosseti dal 1' 14:20 Girone C Palermo-Turris, le formazioni ufficiali: c'è Longo al posto di Pandolfi 14:15 Girone B DS Padova: "Difficile dare una spiegazione alla sconfitta di Salò" 14:10 Girone A Juve u23-Grosseto, in campo Vrioni e Galligani : le formazioni ufficiali 14:05 Girone C Bisceglie-Monopoli, le formazioni ufficiali: tante novità per Scienza 14:00 Calciomercato Giana Erminio, caccia al nuovo tecnico: lunga la lista di nomi 13:45 Girone C Palermo, Saraniti: "Serie A? Niente limiti. Magari tra due anni..." 13:30 Interviste TC INTERVISTA TC - Dg Matelica: "Il calcio ai tempi del Covid è un salasso" 13:15 Altre news Pestrin: "Il pubblico di Cesena mi ha dato tantissimo" 13:00 Altre news TOP NEWS ORE 13 - Risolto il contratto di Vivarini. Le probabili di oggi 12:50 Altre news La Lega Pro e i suoi club dicono no alla violenza sulle donne 12:40 Calciomercato Viterbese, primi contatti per il ritorno di Vincenzo Minguzzi