Fano-Teramo, scontro salvezza al Mancini. Le probabili formazioni

di Antonino Sergi
articolo letto 638 volte
Foto

E' la ventiseiesima giornata del Girone B di Serie C, lo stadio è il Mancini con i padroni di casa del Fano che affronteranno il Teramo. Un vero e proprio scontro salvezza tra due formazioni che lotteranno fino alla fine per mantenere la categoria. Secondo turno infrasettimanale nel giro di nemmeno un mese quando stiamo per entrare nel rush finale e decisivo della stagione. Sicuramente quello B è il girone più complicato della terza serie, nessuna squadra veramente rassegnate ma già si possono stilare i primi calcoli. Manca una vittoria al Fano per svoltare in modo decisivo la sua stagione, il successo è arrivato a sorpresa contro la Ternana a metà gennaio e da li soltanto un punto contro il Gubbio in mezzo a tre sconfitte. Un trend che sicuramente ha messo a serio rischio la squadra di Epifani che adesso è in zona playoff ma con un vantaggio nella classifica avulsa con la Giana Erminio. Vittoria di platino invece per il Teramo che allunga di tre punti sulla zona rossa, la formazione di Maurizi mette fine al periodo negativo con la vittoria al Bonolis contro il Rimini. Altro derby e altro match salvezza dopo soli tre giorni, il tecnico dovrà anche dosare le forze perchè sabato arriva la corazzata Monza. 

QUI FANO - Per questo importantissimo match salvezza, Epifani conferma il solito 3-5-2 con l'attacco pesante formato da Ferrante e Scardina. Coppia ben assortita che ha i numeri per fare la differenza in questo finale di stagione. Ci sarà regolarmente in campo l'esperto Lazzari in mezzo al campo con Tascone e Lulli mentre sugli esterni spazio per l'ex Juve Stabia Liviero a sinistra e Vitturini sulla corsia opposta. In difesa ci sarà regolarmente Sosa, l'elemento di esperienza e affidabilità ideale per il pacchetto arretrato. 

QUI TERAMO - Modulo speculare quello di Agenore Maurizi che si gioca tanto al Mancini questa sera. Confermato quindi il 3-5-2 con Caidi a guidare la linea difensiva affiancato da Polak e Fiordaliso, quest'ultimo match winner sabato contro il Rimini. Sugli esterni ancora una volta spazio per l'ultimo arrivo Armeno, pupillo del tecnico dopo le esperienze ad Ischia e Reggio Calabria. Sulla corsia opposta ci sarà Ventola mentre l'assenza importante è quella di Zecca, l'ex Sassuolo sarà sostituito da Sparacello da spalla a Saveriano Infantino.

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire, a partire dalle 20:00 circa, tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

FANO (3-5-2): Voltolini; Sosa, Celli, Magli; Vitturini, Tascone, Lazzari, Lulli, Liviero; Scardina, Ferrante. A disp. Sarr,  Diallo, Dramane, Filippini, Da Silva, Ndiaye, Maldini, Cernaz, Setola, Selasi, Acquadro, Clemente. All. Epifani.

TERAMO (3-5-2): Gomis; Polak, Caidi, Fiordaliso; Ventola, Persia, Proietti, De Grazia, Armeno; Sparacello, Infantino. A disp. Pacini, Lewandowski, Altobelli, Spinozzi, Giorgi, Spighi, Cappa, Barbuti. All. Maurizi.

Arbitro: Graci di Como


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy