Deferimento Santarcangelo, il club precisa: "Quote già saldate"

di Dario Lo Cascio
articolo letto 965 volte
Foto

In merito al deferimento notificato in data odierna, il Santarcangelo precisa con una nota ufficiale che, "come successo ad altre società deferite nei giorni scorsi, il mancato pagamento di una piccola quota (circa il 10%) del somma complessiva degli stipendi gennaio/febbraio 2018, relativo alle ritenute Irpef, è stato determinato dall’interpretazione del Consulente del Lavoro a cui si affida la Società che per la scadenza si è basato su normative e scadenze previste dalla legge italiana e non a quelle – differenti e modificate per la prima volta in questa stagione – dalla FIGC. Il Santarcangelo Calcio appena ha preso contezza del mancato pagamento (27 marzo) ha provveduto il giorno stesso a saldare la quota mancante".


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy