Albinoleffe, questione stadio: respinto ricorso contro Atalanta e Figc

di Valeria Debbia
articolo letto 654 volte
Stadio Atleti Azzurri d'Italia
Stadio Atleti Azzurri d'Italia

La Quarta Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport, presieduta dal relativo Presidente, Dante D’Alessio, all’esito della sessione di udienze tenutasi ieri, ha assunto la seguente determinazione:

Ha respinto il ricorso presentato il 22 dicembre 2018 dalla società U.C. Albinoleffe s.r.l. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e contro la società Atalanta Bergamasca Calcio S.p.a. avente ad oggetto l'impugnativa della delibera della Corte Federale d'Appello FIGC, di cui al C.U. n. 052/CFA del 22 novembre 2018, con cui è stato integralmente rigettato il ricorso proposto dalla società istante avverso la decisione del Tribunale Federale - Sezione Vertenze Economiche - di cui al C.U. n. 19/TFN-SVE del 14 febbraio 2018, la quale, nel decidere i ricorsi promossi dalla società Atalanta Bergamasca contro la società U.S. Albinoleffe,  aveva dichiarato la stessa società Albinoleffe tenuta a corrispondere, nei confronti della società Atalanta Bergamasca Calcio S.p.A., l'importo complessivo di euro 479.555,00 oltre IVA e interessi di mora; LE SPESE SEGUONO LA SOCCOMBENZA, LIQUIDATE NELLA MISURA DI EURO 3000,00, OLTRE ACCESSORI DI LEGGE;


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy