Ad Samb: "Non siamo col Padova a causa di Troianiello e Bacinovic"

di Sebastian Donzella
articolo letto 1384 volte
Foto

La Sambenedettese è seconda nel girone B dopo il passo falso di ieri della Reggiana. Eppure i rossoblù guardano con rammarico alla prima posizione, strettamente detenuta dal Padova, ormai involato verso la cadetteria. Così Andrea Fedeli, amministratore delegato dei marchigiani, si è espresso in merito al Corriere Adriatico: "Per stare lassù insieme al Padova bisognava che Troianiello e Bacinovic si fossero espressi per quello che erano stati profumatamente pagati. Bisognava averli al top e invece ci sono mancati. Se avessero confermato il loro valore ce la saremmo giocata col Padova perché abbiamo visto che non era una squadra schiacciasassi". 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy