SEZIONI NOTIZIE

Robur Siena-Pro Patria, sfatare il tabù Franchi: le probabili formazioni

di Niccolò Anfosso
Vedi letture
Foto

Questo pomeriggio, con calcio d'inizio fissato per le 15:00, si giocherà la sfida valevole per la quinta giornata del campionato di Serie C - Girone a tra Robur Siena e Pro Patria. Allo Stadio Artemio Franchi va in scena un match sicuramente molto interessante, tra due formazioni desiderose di vittoria per motivi diversi: i bianconeri non vincono tra le mura amiche dal 4 maggio scorso, quando i ragazzi di mister Mignani (allenatore della Robur nella scorsa stagione, ndr) fermarono per 2-0 un Piacenza lanciatissimo verso la cadetteria, costringendo gli emiliani alla lotteria dei play off. Sono oltre quattro mesi senza vittoria in casa per la Robur, che ha perso contro Novara (primo turno di spareggi dello scorso torneo, ndr), Mantova (primo turno di Coppa Italia, ndr) e le due sconfitte interne in campionato con Olbia e Carrarese. Serve dunque una netta e decisa svolta per un roster costruito per far bene e per provare a centrare un piazzamento di prestigio nella graduatoria di un girone che, eccetto il Monza, vede molto equilibrio tra le aspiranti protagoniste d'alta classifica. I sei punti ottenuti in quattro gare non sono di certo un bottino sufficiente per impensierire la squadra di patron Berlusconi, unica formazione della terza serie ad aver ottenuto dodici punti nei primi quattro appuntamenti. Dall'altro canto troviamo la Pro Patria di mister Javorcic, che ha cambiato relativamente poco rispetto alla scorsa stagione, con la filosofia di gioco che rimane la stessa e il sistema di gioco idem. Nonostante la perdita dell'esperto Santana, sono arrivati giocatori funzionali al progetto bustocco, che in questo avvio di stagione non è ancora riuscito a centrare i tre punti: dopo la sconfitta interna contro il Monza di Brocchi, sono arrivati tre pareggi contro Pergolettese, Albinoleffe e Juventus U23.

C'è dunque la volontà di sterzare, di vincere per sbloccarsi e ingranare la marcia giusta che possa permettere ad entrambe le formazioni di poter ambire a qualcosa di prestigioso. Sarà questa la giornata della prima vittoria casalinga della Robur, dell'ennesimo pareggio dei bustocchi o del primo successo stagionale degli ospiti? Il campo ci darà come sempre il giudizio: noi intanto vi presentiamo la gara.

QUI ROBUR SIENA: sarà il 3-5-2 lo schieramento definitivo dei bianconeri? Difficile dirlo, di certo Dal Canto ha affermato di aver voluto cambiare dopo un inizio tutt'altro che semplice. Tutto lascia pensare che il tecnico ex Arezzo confermerà per la seconda volta consecutiva lo schema di gioco che tanto bene ha fatto a Lecco. In difesa possibile conferma per Panizzi, mentre a centrocampo dovrebbe essere riproposto Da Silva, vista l'assenza di Vassallo. Davanti ci saranno ancora Cesarini e Polidori, nonostante Guidone stia crescendo di condizione e spinga per una maglia da titolare. Da sottolineare come anche Bentivoglio, esperto regista con tantissime presenze in categorie superiori, a breve inizierà a trovare il proprio spazio in mezzo al campo, sebbene Gerli e Arrigoni si stiano comportando bene in cabina di regia e nel ruolo di mezz'ala. 

QUI PRO PATRIA: nonostante l'assenza last minute di Defendi, i bustocchi si presentano a Siena in ottima condizione fisica e desiderosi di affrontare al meglio un match importante. Pensate che in questo inizio di stagione i ragazzi di Javorcic non hanno ancora vinto, ma sono sempre andati in vantaggio (anche contro il Monza, nonostante sia poi arrivata la sconfitta interna, ndr), a testimonianza di un approccio iniziale che è sempre ottimo. Partire forte è dunque importante, perché indirizzare il match dalla propria parte nei primissimi minuti di gioco significherebbe costringere i padroni di casa a sbilanciarsi e a concedere campo e spazio per eventuali ripartenze offensive. Il modulo di gioco rimane il 3-5-2: la formazione dovrebbe essere la stessa di quella vista ad Alessandria contro la Juventus U23, con una sola novità: Le Noci prenderà il posto dell'infortunato Defendi, a far coppia con il possente centravanti ex Pro Piacenza Mastroianni. 

PUBBLICITÀ

Nel ricordarvi che potrete seguire la sfida tramite il nostro LIVE MATCH, ecco a voi, gentili lettori, le probabili formazioni dell'incontro:

Robur Siena (3-5-2): Confente; D'Ambrosio, Baroni, Panizzi; Oukhadda, Arrigoni, Gerli, Da Silva, Migliorelli; Cesarini, Polidori. A disp.: Ferrari, Buschiazzo, Romagnoli, Setola, Varga, Andreoli, Bentivoglio, Serrotti, Guberti, D'Auria, Guidone, Ortolini. Allenatore: Alessandro Dal Canto

Pro Patria (3-5-2): Tornaghi; Battistini, Lombardoni, Boffelli; Cottarelli, Fietta, Bertoni, Ghioldi, Galli; Mastroianni, Le Noci. A disp.: Angelina, Marcone, Masetti, Molinari, Molnar, Spizzichino, Brignoli, Ferri, Colombo, Pedone, Kolaj, Parker. Allenatore: Ivan Javorcic. 

Arbitro: Eduart Pashuku della sezione di Albano Laziale. Assistenti: Fabio Pappagallo di Molfetta e Paolo Cubiciotti di Nichelino. 


Altre notizie
Mercoledì 16 Ottobre 2019
00:00 Il Punto DA RENATE A POTENZA, DA REGGIO EMILIA A MONOPOLI. QUESTO PRIMO SCORCIO DI CAMPIONATO STA REGALANDO SORPRESE E IMPREVEDIBILITÀ 00:00 Altre news L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 15/10
Martedì 15 Ottobre 2019
23:50 Girone C Reggina, Taibi: "Monopoli campo difficile, siamo alla pari" 23:40 Girone A Monza, con Albinoleffe record stagionale di presenze. La gioia di Brocchi 23:30 Girone C Cavese, infortunio extracampo per Lulli: salta il derby con la Casertana
PUBBLICITÀ
23:20 Girone B Samb, affaticamento muscolare per Santurro e Rocchi 23:10 Girone A Olbia, postumi trauma alla caviglia: Manca ancora in differenziato 23:00 Girone C Bari, si riparte: personalizzato per D'Ursi, differenziato per Costa 22:50 Girone B Imolese, Marcucci a TC: "Offerte soprattutto dalla B, ma volevo continuità" 22:40 Girone A Zaffaroni e il ritorno a Monza: "Grazie ai tifosi, giusto andar via in silenzio" 22:30 Calciomercato Casertana, aria di risoluzione con Antonio Floro Flores 22:20 Altre news Petrone: "Fermana? No contatti. Può puntare più in alto della salvezza" 22:10 Girone A Monza, Brocchi: "L'anno scorso era il -1, il vero primo anno è questo" 22:00 Altre news Macalli a TC: "Crisi Avellino? Difficile dire come andrà a finire" 21:50 Girone B L.R. Vicenza Virtus, giovedì amichevole con l'Azzurra Sandrigo 21:40 Altre news Nazionale U20, 4-3 al Portogallo: dalla C in gol Portanova, Olivieri e Gori 21:30 Altre news Fontana: "Credo che il Girone C sia il più imprevedibile dei tre" 21:20 Interviste TC INTERVISTA TC - Imolese, Marcucci: "Bella società, felice per 1° vittoria" 21:10 Altre news TuttoC.com vuole te! Stiamo cercando nuovi liver, sei interessato? 21:00 Girone C Bari, Scavone: "Accorciato la classifica, domenica sarà dura"