Pro Vercelli, Grieco: "Rispetto per l'Entella, ma poca paura"

di Antonio Visca
Fonte: Magicapro.it
articolo letto 228 volte
Foto

Al termine della seduta di rifinitura, mister Vito Grieco è salito in sala stampa per parlare con i giornalisti. Ecco le parole del tecnico della Pro Vercelli in vista del match contro la Virtus Entella.

"Sarà una partita difficile, sicuramente non l’ultima e quindi non da dentro o fuori. Arriviamo con la testa e il piglio giusto. Loro hanno un piccolo vantaggio perché non hanno giocato domenica, noi arriviamo da una battaglia: sono soddisfatto della prestazione, un po’ meno del risultato. Affronteremo una squadra con un organico di B, che si è rinforzata a gennaio. Hanno preso giocatori funzionale, che il mister conosce molto bene: quindi si sono integrati subito bene. Li rispettiamo, sono una squadra forte. Ce la giocheremo senza problemi. Pro Vercelli meglio in trasferta? I numeri stanno là e quando dicono determinate cose non c’è smentita: in trasferta stiamo facendo molto bene. Non fasciamoci la testa prima di giocare: rispetto per l’Entella, ma poca paura. Ce la giocheremo a viso aperto come fatto con tutti. Indisponibili? Con la squalifica di Nobile gioca Moschin, non ci sono dubbi: ho due numeri 1, ma ho dovuto fare una scelta e ho scelto Nobile. Moschin ha sempre fatto bene, non ci sono problemi per domani. L’unica assenza è quella di Germano, che non recupera. La pedina di Germano nel nostro scacchiere è fondamentale, non ne ho un altro così: faremo con le soluzioni che abbiamo. Non ci preoccupiamo delle assenze".


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy