P.Piacenza, Pannella sana alcuni debiti. Dameli: "Dimostrato solvibilità"

di Valeria Debbia
articolo letto 1774 volte
Foto

Udienza prefallimentare in tribunale ieri per il Pro Piacenza, nel corso della quale il giudice è stato convinto a concedere un ulteriore rinvio in quanto il presidente Maurizio Pannella ha dimostrato di di aver pagato diversi creditori (pare per circa 20 mila euro, ndr) e quindi di avere la disponibilità per sanare la situazione debitoria.

A confermarlo ai microfoni di Libertà il legale del numero uno rossonero, l'avvocato Matteo Dameli: "Abbiamo dimostrato che siamo persone solvibili e nell'udienza di oggi (ieri, ndr) abbiamo manifestato la nostra buona volontà ed intenzione ad essere solvibili. La società del mio assistito ha intenzione di saldare tutti i debiti. Naturalmente stiamo parlando di quelli dove non vi sia nulla da recriminare. Affermo questo perché, purtroppo, abbiamo alcune richieste di pagamenti sulle quali nutriamo alcuni dubbi. Ribadisco che la nostra volontà è quella di dimostrare per intero la nostra solvibilità"


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy