Lucchese, e alla fine arriva Nuccilli

di Claudia Marrone
articolo letto 2414 volte
Foto

Alessandro Nuccilli (che, come ricorda dagospia.com ai tempi di Siena fu anche Alessandro Monzi), sarebbe il famoso Mister X che avrebbe un preliminare già firmato con la Lucchese, al netto di una scrittura privata tra l'attuale AU Aldo Castelli e l'imprenditore Pietro Belardelli.
Questa seconda situazione a parte, nel pomeriggio di lunedì, a Roma, qualora si verificassero certe condizioni (comprensive di non ben precisate garanzie), il club rossonero potrebbe passare di mano a Nuccilli, con un recente passato tra Pavia, Akragas e Matera: dietro di lui ci sarebbe una banca di affari inglese.
Come riferisce gazzettalucchese.it, lo stesso Nuccilli è stato raggiunto al telefono, su un numero a cui solo 20 giorni fa rispondeva un'altra persona, tale Massimo Ciabocchi, che nelle scorse settimane aveva mosso un po' le acque proprio l'acquisto della Lucchese:

"Non posso parlare, c'è un patto di riservatezza. Le posso dire che lunedì firmeremo il contratto e che sarà esecutivo dal 25 marzo, al verificarsi di certe condizioni. Quali? Lei prenderebbe la Lucchese senza garanzie e versando centinaia di migliaia di euro? Gli stipendi lunedì? Non posso parlare, per ora non intentiamo aggiungere altro, attendiamo garanzie, dopo il 25 parleremo e risponderemo a tutto". 


Altre notizie