SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Lucchese-Albinoleffe, Pantera a caccia della vittoria. Le probabili

di Andrea Cignarale
Vedi letture
Foto

Lottare o sprofondare nell’abisso: è questo, in sintesi, il leitmotiv della sfida di campionato tra Lucchese e Albinoleffe, valida per il recupero della nona giornata del campionato di Serie C, girone A. I tre punti in palio valgono doppio per le due compagini che vogliono provare a mettersi alle spalle le sconfitte subìte nell’ultimo turno. Il match, in programma al “Porto Elisa” di Lucca alle ore 15, mette di fronte una Lucchese praticamente all’ultima spiaggia e un Albinoleffe sicuramente più tranquillo, ma ancora impantanato nel Limbo di metà classifica. In questa stagione disgraziata, i rossoneri non hanno mai vinto, mentre i bergamaschi proveranno a riscattare il bruciante K.O. patito nel derby contro il Como neanche trentasei ore fa. Nell’unico precedente tra le due squadre al “Porto Elisa”, i padroni di casa sono in vantaggio: era la stagione 2017/2018 quando la Pantera si impose di misura sull’Albinoleffe grazie allo squillo di Bruccini, gol che valse la qualificazione ai quarti di finale della lotteria play-off per la Serie B. Altri tempi.

QUI LUCCHESE – Brucia, e tanto, la sconfitta patita dai rossoneri contro la Giana Erminio, diretta concorrente nella corsa salvezza. Gli uomini di Lopez devono ancora vincere la loro prima partita di una stagione a dir poco travagliata, a causa dei contagi da covid-19 che hanno praticamente stoppato per un mese le partite ufficiali dei toscani. Da metà novembre, Bianchi e soci hanno comunque offerto due buone prove, pareggiando fuori casa contro Pro Sesto e Olbia, prima di cadere nuovamente contro la Giana Erminio, puniti da un calcio di rigore molto contestato. “Praticamente abbiamo avuto solo un giorno per preparare la gara – ha spiegato in conferenza stampa il tecnico romano proiettandosi verso l’Albinoleffe – I ragazzi sono comunque pronti a battagliare”. E per conquistare i primi tre punti, Giovanni Lopez proverà a stimolare la fase offensiva, vero tallone d’Achille di questo avvio di stagione: in attacco dovrebbe essere Molinaro ad affiancare Nannelli e Bianchi, per tentare di scardinare l’organizzata difesa ospite. In dubbio Kosovan per guai fisici, probabile l’impiego a centrocampo di Caccetta, fisiologico un cambio anche in difesa, visti i tanti impegni ravvicinati. Per il resto la formazione sarà la stessa di domenica scorsa, con un passaggio di modulo al 3-4-3 per tentare di essere più cinici in avanti e riaprire il discorso salvezza a suon di gol.

QUI ALBINOLEFFE – Il club bergamasco vuole immediatamente riprendere la corsa verso posizioni di classifica più nobili. La sconfitta contro il Como ha interrotto una striscia di tre successi consecutivi, per cui le motivazioni sono altissime per Giorgione e compagni. Al “Porto Elisa”, la “Celeste” dovrà ritrovare la compattezza che ha caratterizzato questo scorcio di campionato e che ha reso il reparto arretrato la seconda miglior difesa del Girone A. Marco Zaffaroni si affiderà ancora al suo 3-5-2, vestito tattico che, ormai da tempo, è cucito addosso alla squadra. Solita lunga fila di indisponibili, tra cui i lungodegenti Cori, Malberti e Ravasio, oltre a Brevi, Tomaselli e Trovato, le scelte sono obbligate per l’allenatore lombardo che, probabilmente, si affiderà all’esperienza di Genevier per far fronte all’assenza dello squalificato Petrungaro. Nonostante le difficoltà, la voglia di riscatto in casa Albinoleffe è alta: i tre punti, infatti, proietterebbero gli Azzurri in piena zona play-off.

PUBBLICITÀ

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com

Lucchese (3-4-3): Coletta; Benassi, Solcia, Dumancic; Caccetta, Ceesay, Sbrissa, Adamoli; Nannelli, Bianchi, Molinaro. A disp. Biggeri, Lo Curto, Bartolomei, Papini, Kosovan, De Vito, Signori, Meucci, Scalzi, Forciniti, Moreo, Panati. All. Lopez

Albinoleffe (3-5-2): Savini; Canestrelli, Mondonico, Gelli; Gusu, Galeandro, Nichetti, Giorgione, Genevier; Gabbianelli, Manconi. A disp. Berbenni, Caruso, Riva, Cerini, Ghezzi, Maffi, Paganessi, Piccoli, Miculi. All. Zaffaroni

Arbitro: De Tommaso di Rimini (assistenti: Paggiola - De Nardi) IV Ufficiale: Colaninno 

Altre notizie
Lunedì 18 gennaio 2021
01:15 Il Punto Seconde squadre contro multiproprietà: un’opportunità quasi mancata e una grande presa in giro. È tempo di scegliere 00:00 Girone B Padova, Jelenic: "Contento per il gol e soprattutto per la vittoria"
Domenica 17 gennaio 2021
23:50 Girone C Juve Stabia, Padalino: "Oggi va riconosciuta la superiorità della Ternana" 23:40 Girone B Feralpisalò, Pavanel: "Troppi errori gravi per queste partite" 23:30 Girone A Lecco, D'Agostino: "Campo più brutto, pieno di fango e ghiaccio"
PUBBLICITÀ
23:20 Girone C Teramo, Paci: "Non dobbiamo disunirci e demoralizzarci adesso" 23:10 Interviste TC INTERVISTA TC - Scuotto: "Meritavamo di vincere, Auteri non so che partita ha visto" 23:00 Girone A Livorno, Dal Canto: "La squadra ha dimostrato di star bene in campo" 22:50 Girone C DG Bisceglie: "Terreno di gioco? Mi hanno dato fastidio le parole di Auteri" 22:40 Girone B Carpi, l'esordio perfetto di Caio De Cenco: doppietta alla prima 22:30 Girone A De Paola soddisfatto: "Questa di oggi è la vera Pergolettese" 22:20 Girone C Ternana, Lucarelli: "Per intensità miglior prestazione dell'anno" 22:10 Girone B Vis Pesaro, Di Donato: "Le nostre disattenzione ci costano caro" 22:00 Girone A Olbia, Pisano: "Bella vittoria, contenti di quello che abbiamo fatto" 21:50 Girone C Catanzaro, Calabro: "Male l'atteggiamento, non deve succedere" 21:40 Girone C Bari, Auteri: "Atteggiamento buono, impossibile fraseggiare su questo campo" 21:30 Girone B Triestina, Offredi: "Rimane l'amaro in bocca per questo pareggio" 21:20 Girone A Juve U23, Zauli: "Soddisfatto ma purtroppo non è arrivata la vittoria" 21:10 Girone C Monopoli, Scienza: "Abbiamo dato continuità alla prestazione di Terni" 21:00 Calciomercato NOTIZIA TC - Teramo, ritorno in campo e rinnovo per Piacentini