SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

Giana-Alessandria, tra incertezze e Covid, si giochi! Le probabili formazioni

di Gabriele De Bartolo
Vedi letture
Gregucci, all. Alessandria
Gregucci, all. Alessandria
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Quest'oggi, alle 20:30 (come da ultima modifica dovuta alla positività di un calciatore al Covid), si giocherà allo stadio comunale di Gorgonzola Giana Erminio-Alessandria, match valevole per il quinto turno del girone B. Due formazioni che stanno passando un inizio di stagione molto travagliato, tra infortuni, vittorie che latitano ed ovviamente tutti i disagi causati dalla pandemia mondiale che ha sconvolto il campionato. La partita era infatti originariamente destinata alle ore 17:30, ma la positività di un calciatore ospite ha fatto sì che scattassero i dovuti protocolli e che si attendesse l'esito di ulteriori tamponi per la rosa dei grigi, prima di assicurarne la partenza della rosa alla volta del Gorgonzola. Match dunque serale per due formazioni che fremono di poter tornare in campo per tre punti molto importanti. Non è stata una buona partenza, dicevamo, per nessuna delle due. 3 i punti ottenuti fino ad ora dalla squadra di Cesare Albè, solo uno di più quelli invece raccolti dalla squadra ospite. Il mister dell'Alessandria Gregucci in particolare è stato oggetto di qualche critica dopo la sconfitta nell'ultimo turno patita ad opera del Novara. L'aria che tira è quella di tr punti che valgono una panchina, anche se oggettivamente è arduo credere che i grigi vogliano attuare delle rivoluzioni. La Giana, invece, ha ottenuto la sua prima vittoria stagionale proprio nell'ultimo turno, giocando contro l'Albinoleffe: decisivo un gol di Perna, di quelli che si vedono più facilmente nelle partite di calcetto, cioè battendo rapidamente, a porta sguarnita, una punizione dal limite. Un gol furbo che rappresenta la volontà del team di Albè di lottare con le unghie e con i denti pur di ottenere risultato. 

QUI GIANA ERMINIO:
torna tra i convocati Madonna, mancherà però lo squalificato Corti. Albè insisterà ancora con il rodato 4-3-1-2 e potrebbe decidere di fare qualche rotazione. In difesa sulla sinistra ballottaggio tra De Maria e Rossini (quest'ultimo in vantaggio). A centrocampo Palazzolo potrebbe fare rifiatare Finardi. Sulla trequarti Greselin, in attacco titolari Ferrario e Perna dal primo minuto.

QUI ALESSANDRIA: 
Gregucci utilizzerà ancora il 3-4-3, ed ha lasciato intendere di fidarsi di questa rosa, di questo modulo e delle soluzioni che ha a disposizione. L'allenatore sa di aver raccolto alcuni buoni feedback dall'incontro col Novara, in particolare Castellano, Prestia e Chiarello che verranno probabilmente riconfermati. Potrebbe essere invece turn-over per Corazza. L'attaccante non è riuscito ad incidere quanto vorrebbe durante l'ultimo match, e dalla panchina si profila l'idea Arrighini.

PUBBLICITÀ


GIANA ERMINIO (4-3-1-2): Acerbis, Perico, Pirola, Montesano, Rossini; Pinto, Palazzolo, Zugaro; Greselin; Ferrario, Perna. A disposizione: D'Aniello, Zanellati, Barazzetta, De Maria, Madonna, Marcandalli, Finardi, Rossini, Maltese, Capano, D'Ausilio, Ruocco, Di Maira. All. Albè

ALESSANDRIA (3-4-3): Crisanto, Prestia, Cosenza, Maccioni; Parodi, Castellano, Suljic, Celia; Chiarello, Arrighini, Eusepi. A disposizione: Crosta, Scognamillo, Di Quinzio, Corazza, Gazzi, Blondett, Casarini, Poppa, Bellodi, Rubin, Baschiazzorre. 

Arbitro: Daniele Perenzoni di Rovereto (Torresan/Zampese/Casalini)

Altre notizie
Lunedì 26 ottobre 2020
08:15 Rassegna stampa Tuttosport - Nicastro, due gol e il Padova vola in vetta 08:00 Rassegna stampa Rassegna stampa Le prime pagine dei quotidiani sportivi 00:00 Il Punto Tutto gratis su Eleven? La toppa è peggio del buco. Calcio e priorità, DPCM e stadi chiusi: ora servono soldi
Domenica 25 ottobre 2020
23:50 Girone C Ternana, Lucarelli: "Avevo chiesto 9 punti in 7 giorni: ora devo pagare cena" 23:40 Girone B Padova, Mandorlini: "Partita tosta, non guardo classifica ma prestazione"
PUBBLICITÀ
23:35 Girone A Lecco, D'Agostino: “Dobbiamo lavorare per ritrovare lo spirito guerriero” 23:30 Girone C Juve Stabia, Padalino: "Abbiamo pagato il gol della domenica" 23:25 Girone B Sudtirol, Vecchi: “Abbiamo regalato troppo al Padova” 23:20 Girone B Perugia, Caserta: "Tre punti preziosi, sono contento per la squadra" 23:10 Girone A Piacenza, Lunardon: “Oggi bravi dall'inizio alla fine” 23:05 Girone A Top & Flop di Novara-Carrarese 23:00 Girone A Como, Banchini: "Dobbiamo risolvere problema cross, subiamo spesso gol" 22:55 Girone B Top & Flop di Gubbio-Legnago 22:55 Girone C Top & Flop di Vibonese-Viterbese 22:50 Girone B Feralpisalò, Pavanel: "Contento per i ragazzi, dobbiamo solo aver fiducia" 22:45 Girone C Top & Flop di Turris-Paganese 22:40 Girone C Casertana, Guidi: "Errori arbitrali, non c'è stato rispetto" 22:35 Girone A Top & Flop di Alessandria-Pontedera 22:30 Altre news Serie C, i finali delle gare delle 20:30: sorridono Alessandria e Paganese 22:20 Girone B Matelica, Colavitto: "Sul 2-0 dovevamo mettere la partita in ghiaccio"