Alessandria, Gerace: "Derby valeva molto, vincerlo è ancora più bello"

di Valeria Debbia
Vedi letture
Foto

Più di mezz'ora nel derby vinto contro il Novara per Matteo Gerace, centrocampista classe 2001 dell’Alessandria. Una prova convincente per il giovanissimo: “Cerco di migliorare allenamento dopo allenamento, stando coi giocatori più grandi, faccio esperienza ed imparo cose nuove. Sto cercando di apprendere al meglio il ruolo di centrocampista/mezz'ala. Lavorando con giocatori di esperienza ho un grande vantaggio. Per me questo derby significava molto - prosegue Gerace, tornando al campo, - sono giovane ma mi sento parte del gruppo. Vincerlo è ancora più bello". Sul match ha quindi evidenziato: "Siamo riusciti a sbloccarla e poi da lì siamo stati molto impegnati in fase difensiva perché Il Novara spingeva molto e, spesso, eravamo costretti ad abbassarci con la linea per buona parte del secondo tempo". Mister Colombo ha anche cambiato modulo: "A quel punto sono andato a fare l’esterno di sinistra, con la punta davanti. Del resto cerco di adattarmi ogni volta che mi viene richiesto. Il ruolo che sceglierei? Io ho sempre fatto il trequartista nel settore giovanile, ma anche il ruolo di mezz'ala comincia a piacermi”.