Novara, Viali: "Rammarico perché dopo 2-0 ci siamo demoralizzati"

di Valeria Debbia
articolo letto 1487 volte
William Viali
William Viali

Un secondo tempo all'altezza della situazione per il Novara questo pomeriggio all'Olimpico, peccato che però la rotonda sconfitta ad opera della Lazio fosse già maturata nella prima frazione: "La squadra nei primi 20' ha fatto molto bene, avendo anche una grandissima occasione non sfruttata - ha evidenziato ai microfoni di Raisport mister William Viali. - Dopo il loro vantaggio siamo andati in difficoltà. Però sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi: non abbiamo perso la nostra identità, abbiamo cercato di fare le cose che siamo abituati a fare, senza pensare solo a chiuderci e a difenderci, tanto il risultato non sarebbe cambiato comunque secondo il mio punto di vista. Il rammarico è che dopo il 2-0 ci siamo demoralizzati e gli ultimi 20' minuti del primo tempo non mi sono piaciuti. I duelli hanno fatto la differenza, sia sotto l'aspetto fisico sia sotto l'aspetto tecnico abbiamo sofferto. Nella ripresa abbiamo mantenuto le distanze, abbiamo fatto una buona ripresa. Nel complesso abbiamo fatto un'ottima prestazione". Nelle file azzurre, per motivi diversi, mancavano due giocatori conosciuti come Gonzalez e Cacia: "Per noi sono giocatori importanti, ma al di là di questo sapevamo che saremmo venuti a giocare una partita proibitiva, sapevamo che avremmo potuto solo sfruttare leggerezze Lazio, ma si vedeva che sarebbe stato difficile, già dalla formazione si capiva che volevano passare il turno. Quando trovi squadre così forti e concentrate diventa difficile".


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy