Fano, Epifani:" Abbiamo gettato alle ortiche una vittoria meritata"

di Stefano Scarpetti
articolo letto 234 volte
Foto

Ha il sapore amaro della beffa l'eliminazione del Fano, scaturita dopo i calci di rigore al "Riviera Delle Palme" contro la Sambenedettese. Brucia soprattutto in casa granata il pareggio dei padroni di casa avvenuto di fatto all'ultima azione. Non nasconde - come logico che sia - la propria delusione il tecnico Massimo Epifani in conferenza stampa. Vediamo le sue dichiarazioni attraverso i canali ufficiali del club:

"Fino al loro pareggio abbiamo fatto una partita bellissima, sono incazzato per il gol preso eravamo con cinque giocatori sopra la linea della palla. Questo ci deve servire da grande lezione. Sono tutti giocatori giovani e ci sta di incappare in queste ingenuità, mi dispiace per loro, li ho visti molto abbattuti dopo la partita. Peccato che abbiamo gettato alle ortiche una vittoria con una disattenzione stupida. Mi è piaciuto l'atteggiamento dei miei nei tempi supplementari dove la palla l'abbiamo tenuta solo noi".

La squadra ha palesato una grossa crescita rispetto alla prestazione offerta tre giorni fa a Gubbio: " Passiamo da momenti in cui siamo in balia degli avversari esclusivamente per paure nostre a prestazioni come quella di ieri. Ci serviva vincere, non per la Coppa che rappresenta più un peso che altro visto il calendario intenso di partite che ci attende, ma per dare autostima al gruppo perchè come dico sempre le vittorie fanno bene alla testa".


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy