Coppa Italia: Viterbese in semifinali, Paganese k.o. ai rigori

di Claudia Marrone
articolo letto 928 volte
Foto

Come noto, la penultima gara dei quarti di finale di Coppa Italia Serie C, quella tra Viterbese e Paganese, si è decisa ai calci di rigore (QUI), che hanno premiato la formazione laziale guidata da mister Sottili.
Il primo rigore è stato calciato dagli azzurrostellati, ma Cuppone ha fallito, a differenza di Mendez che ha invece centrato il primo dei penalty; subito dopo Ngamba riesce a spiazzare Pini, mentre Vandeputte sbaglia mantenendo il risultato di parità, che viene alterato da Bensaja, che riporta avanti la Paganese. Non sbaglia però Sini, ma grazie a Cesaretti sono ancora i campani a essere avanti, prima che Benedetti ristabilisca nuova parità. Maiorano però spara il pallone in Curva, ed è quindi Bismark ad avere sui piedi la palla decisiva: l'attaccante non fallisce, permettendo ai gialloblù di chiudere la gara sul 5-4 e di staccare quindi il pass per le semifinali, dove l'avversario di turno sarà il Cosenza.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy