WARNING - I tre protagonisti più attesi del weekend

di Marco Pieracci
articolo letto 537 volte
Giorgio Roselli
Giorgio Roselli

Anche questo fine settimana si rinnova l'appuntamento con "WARNING - I tre protagonisti più attesi del weekend", la rubrica firmata TuttoC.com, che vi terrà compagnia durante tutto l'arco del campionato e attraverso la quale saranno analizzati, in base a quella che è stata la settimana trascorsa, i personaggi più attesi del weekend calcistico prossimo a iniziare. Ovviamente uno per girone. 

GIRONE A
Lucchese -
Il derby col Siena potrebbe essere l'ultima recita in questo campionato della formazione rossonera costretta suo malgrado a fare i conti con una situazione umiliante che si protrae ormai da diversi mesi e adesso sembra davvero vicina al triste epilogo. Nelle casse mancano i soldi per fronte ai prossimi impegni con Pro Patria ed Olbia. Per come sta onorando fino in fondo la stagione, il gruppo guidato da Obbedio e Favarin merita solo rispetto.

GIRONE B
Giorgio Roselli -
La pesante sconfitta interna (1-4) con il Vicenza ha lasciato strascichi e una coda polemica non indifferente in casa Sambenedettese. Come al solito il patron Fedeli non le ha mandate a dire criticando apertamente le scelte del proprio allenatore la cui risposta non si è fatta attendere. Il botta e risposta non ha certamente giovato alla tranquillità della squadra. Chiamata domenica ad un altro esame probante sul campo della Feralpisalò. 

GIRONE C
Luigi Castaldo -
Cinque partite senza segnare sono troppe per un bomber da quasi 200 reti in carriera. Gli ultimi due gol contro il Catanzaro, lo scorso 27 gennaio. Nelle sei gare successive la Casertana ha ottenuto solamente due vittorie (di cui una a tavolino). Per risalire la classifica e centrare almeno il quinto posto, obiettivo ancora alla portata, urge ritrovare la verve realizzativa di quello che, con Paponi, resta comunque il capocannoniere del torneo.


Altre notizie