Simone Guerri: "Gubbio, obiettivo salvezza è alla tua portata"

di Dario Lo Cascio
Vedi letture
Foto

Simone Guerri, ex centrocampista del Gubbio, oggi collaboratore della Robur Siena, presente lunedì sera al "Barbetti" per assistere la derby con la Ternana, intervistato da gubbiofans.it ha dichiarato: "Ero curioso di vedere come era questo derby. Al Gubbio sono legato: da calciatore perciò lo sentivo come un derby come quello contro il Perugia. Sinceramente sono venuto a vedere anche la Ternana perchè è una di quelle squadre che lottavano con noi (Siena ndr) per essere ripescate in serie B".

"La Ternana ha una rosa che avrebbe fatto meglio in serie B con questa squadra. Ritrovarsi in serie C è una categoria diversa e ha le sue difficoltà. A livello di organizzazione poi ci sono state tante partite ravvicinate, è difficile trovare la giusta dimensione con tanti recuperi da giocare. Solo poche squadre sono riuscite ad uscirne fuori, vedi Entella".

"L'obiettivo del Gubbio è una salvezza tranquilla e valorizzare dei giovani. Probabilmente ci si aspetta un po' di più dalla squadra con qualche arrabbiatura dei tifosi. Ma bisogna rimanere con i piedi per terra. Le difficoltà di società varie sono sotto l'occhio di tutti a livello economico. Però la situazione del Gubbio non è di certo preoccupante: questa squadra ha degli spunti che può giocarsela con tutti e la salvezza è alla portata".


Altre notizie