Pres. Vibonese: "Grazie alle nostre quattro sorelle calabresi"

di Valeria Debbia
articolo letto 1066 volte
Foto

In questi giorni sono giunti numerosi attestati di stima, felicitazioni e complimenti per la promozione in Serie C della Vibonese. Al riguardo il presidente Pippo Caffo, a nome della società, assieme al dg Beccaria ha inteso rivolgere un sentito "grazie" a tutti coloro che hanno avuto un pensiero: "Sono stati in tanti – aggiunge il presidente in una nota ufficiale – e la cosa ci ha parecchio inorgoglito e gratificato. Ogni messaggio che ci è giunto, pubblico o privato, è stato particolarmente gradito ed apprezzato".

"Sono grato al presidente Mimmo Praticò della Reggina per la squisita ospitalità e perfetta organizzazione di domenica del Granillo, sede dello spareggio, ed anche per il compiacimento che ha inteso esternare pubblicamente per il nostro ritorno in terza serie. La stessa cosa vale per il presidente Noto del Catanzaro, Guarascio del Cosenza e Coscarella del Rende che ci hanno inviato le loro congratulazioni".

Quindi Pippo Caffo, nel ribadire le “migliori fortune” per il Cosenza “attualmente impegnato nei play off” ha espresso la propria gioia “nel ritrovare le compagini calabresi con le quali saremo avversari solo sul campo il prossimo anno ed alle quali ci legano da tempo e ci legheranno anche in futuro profondi rapporti di stima e di amicizia”.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy