Martino: "Reggina, non devi avere fretta né paura di nessuno"

di Sebastian Donzella
articolo letto 431 volte
Foto

Fortunato Martino, a lungo socio di minoranza della Reggina, ha commentato la nuova presidenza Gallo alla Gazzetta del Sud: "Il patron è una persona eccezionale. Ho avuto modo di conoscerlo a cena e mi ha confermato di essere innamorato della città. Purtroppo gli impegni di lavoro non gli consentono di essere presente tutti i giorni, ma se fosse per lui si trasferirebbe stabilmente in Calabria. Dobbiamo stare vicini a questo Presidente che ha salvato la squadra. Gallo sa come muoversi e dalla prossima stagione credo potrà essere affiancato da volti nuovi. Le prime mosse, con l’arrivo dei due bravi segretari come Salvatore Conti e Massimo Bandiera, vanno nella direzione di un rinnovamento che farà bene alla nuova Reggina. La strada intrapresa è giusta. L’ho detto non appena si è verificato il passaggio di proprietà: le mie quote sono a disposizione del Presidente Gallo e non ho problemi a cederle. Squadra in evidente difficoltà? Non bisogna avere fretta. Con la finestra invernale di mercato sono arrivati nove giocatori che si devono ancora ambientare e questo è uno dei motivi. Sono, tuttavia, fiducioso in vista delle prossime partite. Contro il Catania sarà dura, ma come ha detto il Presidente, noi siamo la Reggina e non dobbiamo avere paura di nessuno. Mi auguro che la squadra possa agganciare la zona playoff", riporta ReggioNelPallone.it.


Altre notizie