Giudice Sportivo playoff: quattro club multati, inibizione per Fernandez

di Valeria Debbia
Vedi letture
Foto

A seguito delle gare disputate ieri, valide per il secondo turno playoff dei tre gironi di Serie C, e in base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari riguardanti società, dirigenti, massaggiatori e allenatori:

AMMENDE:
€ 2.500,00 CARRARESE perché propri sostenitori, in campo avverso, facevano esplodere un potente ordigno (carta bomba) che provocava danni a
strutture dell'impianto (r.proc.fed., r.c.c., obbligo risarcimento danni, se richiesto).
€ 1.500,00 CATANIA perché propri sostenitori, durante la gara, intonavano, in due occasioni, cori inneggianti ad Antonio Speziale (plurirecidiva,
r.proc.fed.,r.c.c.).
€ 500,00 MONZA perché propri sostenitori, durante la gara, introducevano, accendevano e lanciavano un fumogeno sul recinto di gioco, senza
conseguenze (r.proc.fed.).
€ 500,00 RAVENNA perché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e facevano esplodere, nel proprio settore, un petardo, senza conseguenze (r.proc.fed.).

DIRIGENTI: 
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 31 MAGGIO 2019 E AMMENDA € 500.00:

FERNANDEZ FARINA MARIANO ANTONI (VIRTUS FRANCAVILLA) perché, al termine della gara, proferiva una frase offensiva nei confronti di un tesserato della squadra avversaria (panchina aggiuntiva ,r.proc.fed.,).

AMMONIZIONE:
VENTURINI MASSIMO (NOVARA) per proteste verso l'arbitro durante la gara (espulso, r.quarto ufficiale).

MASSAGGIATORE:
AMMONIZIONE: 

BIAGINI ANDREA (CARRARESE) per comportamento non appropriato durante la gara (espulso).

ALLENATORE:
AMMONIZIONE:

LAMMA GIULIANO (AREZZO) per proteste verso l'arbitro durante la gara (espulso, r.quarto ufficiale).


Altre notizie