Fascetti sul Bari: "Tornati alla normalità. Mi fido di De Laurentiis"

di Valeria Debbia
Vedi letture
Eugenio Fascetti
Eugenio Fascetti

"Direi che siamo tornati nella normalità. Mi dite cosa c’entrava quella società in serie D? Pensate alla storia del club biancorosso, allo stadio, alla potenzialità di tifosi. Il problema però arriva adesso". Eugenio Fascetti, ex allenatore del Bari dal 1995/96 al 2000/01, non può che emozionarsi dalle colonne de La Gazzetta dello Sport per il ritorno tra i professionisti dei galletti, anche se mette in guardia dai facili entusiasmi per proiettarsi già nel futuro: "Il campionato di serie C è molto impegnativo. Essere promossi è un’impresa. I dirigenti se vogliono continuare la risalita dovranno allestire un gruppo che potrebbe ben figurare nel torneo cadetto. Mi fido della famiglia De Laurentiis. E’ gente seria, che ha dimostrato di saper far calcio. Anzi, voglio lanciare una sfida al patron Aurelio…. Dopo aver preso il Napoli in serie C e averlo portato a lottare con le grandi d’Europa in Champions ora deve centrare un’altra impresa con il mio Bari. L’ha preso in serie D e ora lo deve pilotare alla stessa velocità del Napoli in serie A. E’ il campionato giusto per quel club e quella piazza".


Altre notizie