SEZIONI NOTIZIE TMW RADIO

De Trizio: "Vi racconto la gavetta di Cianci. Spero riporti il Bari in B"

di Sebastian Donzella
Vedi letture
Foto

Giorgio De Trizio, ex difensore del Bari, ha rivelato il suo rapporto con Pietro Cianci, punta dei galletti, a TuttoBari.com: "Avevo avuto Pietro come giocatore, nelle giovanili biancorosse. E ne conoscevo bene le caratteristiche, ero convinto che potesse diventare un calciatore importante. Non so esattamente perché i galletti lo lasciarono andare, forse lo consideravano fisicamente troppo dinoccolato, ma vi garantisco che si vedeva la differenza, sul piano tecnico, con i pari età. Io, dopo aver terminato la mia esperienza con il club biancorosso, venni contattato da Fabio Sperduti e Christian Tomasicchio, per un progetto importante con il “Di Cagno Abbrescia”. Convinsi Pietro e la sua famiglia, insieme a tanti altri profili fuoriusciti dal vivaio biancorosso, a seguirmi in quest’avventura. Fece tanti gol e prestazioni di alto livello. Dopo pochi mesi, l’Atalanta gli mise gli occhi addosso, tanto che lo accompagnai a Bergamo. Rimanemmo lì una settimana, ma non se ne fece più nulla, per problemi di tesseramento. Anche il Varese era interessato, ma alla fine la spuntò il Livorno. Da quel momento, con tanta gavetta, è ripartita la storia calcistica di Cianci. Osservai la sua crescita, e quando era all’Andria poteva già tornare al Bari. Però, era già d'accordo con il Sassuolo. Sono davvero felice della sua crescita, ed ora spero possa risultare decisivo per riportare questi colori in cadetteria".

Altre notizie
Sabato 15 maggio 2021
00:40 Girone B Fano, Tacchinardi: "Non si può giocare una gara che mette a rischio la salute" 00:00 Altre news L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 14/05 00:00 Il Punto Modello Casertana per combattere la crisi. Catania eterna incompiuta, Samb...che peccato!
Venerdì 14 maggio 2021
23:45 Girone B Ravenna, Colucci: "Raggiunto obiettivo minimo, ora quello massimo" 23:30 Girone B Cesena, Capellini: "Triestina o Matelica? Partite secche, una vale l'altra"
23:15 Altre news Ag. Collodel: "5/6 squadre sulle sue tracce, attendiamo il Novara" 23:00 Girone C Bari, personalizzato per Cianci. Citro riprende a lavorare col pallone 22:45 Girone B Legnago, i convocati per la prima sfida playout contro il Ravenna 22:30 Girone C Teramo, Tentardini: "A Palermo condizionati dal rigore. Futuro? Ancora presto" 22:15 Girone C Casertana, presentazione Area Marketing e punto su programmi futuri 22:00 Girone B Ravenna, i convocati per il Legnago: out Franchini, Zanoni e Meli 21:45 Altre news Virtus Entella, Volpe: "Grande responsabilità, ne sono orgoglioso" 21:30 Girone C Piccioli: "Il Bari ha ambizione, normale che emerga il malumore" 21:20 Girone B Fermana, Cognigni: "Mi aspettavo più considerazione per la squadra" 21:10 Girone B Fano-Imolese, parere negativo dell'Asur: ci sarà il rinvio del playout 21:00 Altre news TMW Radio - Atzori: "Padova la mia favorita, occhio ad Alessandria e Bari" 20:50 Girone B Samb, incontro tra sindaco e imprenditori locali. La nota del Comune 20:40 Calciomercato NOTIZIA TC - Novara, Rossetti verso la B: dialogo con la Cremonese 20:30 Interviste TC INTERVISTA TC - Maurizi: "Divorzio inevitabile con la Viterbese" 20:20 Girone A Arezzo, squalifica a Stellone sospesa: CSA si pronuncia. Un turno di stop