SEZIONI NOTIZIE

Catanzaro-Feralpi, Codacons annuncia esposto alla Procura

di Dario Lo Cascio
Vedi letture
Foto

Le polemiche sulla direzione arbitrale di Catanzaro-Feralpisalò oggi conosce un nuovo capitolo, dopo la sfuriata del presidente giallorosso Noto in sala stampa nel post gara. Il Codacons infatti con una nota annuncia un esposto alla Procura: "Non cenna a placarsi l’ira di Catanzaro e conseguente l’eliminazione subita ieri pomeriggio nella gara casalinga con il FeralpiSaló. Questa mattina la notizia che il Codacons sta predisponendo un esposto da portare in Procura. L’associazione, forte di alcuni video che testimonierebbero la “colpa” del direttore di gara, Daniel Amabile della sezione Aia di Vicenza, ha deciso di interessare la magistratura. Anche alla luce delle dichiarazioni post partita rilasciate dal presidente Noto. Il patron del Catanzaro, solitamente molto pacato, ha parlato di “forze esterne”, di “atteggiamenti irriguardosi” da parte dell’arbitro, di “disegni prestabiliti” spiegando di aver assistito “per la prima volta ad un arbitraggio a senso unico” e, concludendo in maniera lapidaria: “E’ stata una partita rubata”. Riteniamo doveroso che vengano approfondite tali dichiarazioni, per il dovuto rispetto nei confronti non solo dei 10mila tifosi presenti allo stadio, ma anche di coloro i quali hanno acquistato la diretta sulla piattaforma Eleven Sport, degli scommettitori e, ovviamente, della società e di una intera regione. Le vicende di ieri rappresentano una situazione da verificare in relazione a tutta una serie di ipotesi di reato. Il Codacons non le manda a dire ed ipotizza una truffa ai danni della società e dei tifosi, la frode sportiva, l'associazione per delinquere tesa ad alterare il risultato della gara. Ma c’è di più com’è noto intorno alle gare sportive ruotano interessi collettivi dei tifosi e degli scommettitori, di conseguenza appare necessario verificare se ci siano state puntate anomale sulla gara di ieri soprattutto sul passaggio del turno della squadra di Saló. Stiamo valutando di attivare una azione per il risarcimento di tutti coloro che puntando sul passaggio del turno della squadra giallorossa, per colpa della Federazione e dei suoi iscritti, in primis l’arbitro, hanno visto vanificata la loro puntata". 


Altre notizie
Mercoledì 26 Giugno 2019
09:30 Rassegna stampa La Nuova Sardegna: "L’Arzachena saluta la C. La società: un duro colpo" 09:15 Rassegna stampa CdS, Palermo: "Parco giocatori: il fallimento rosa costa 30 milioni" 09:00 Rassegna stampa Il Quotidiano del Sud: "Foggia in attesa dell’esclusione" 08:45 Rassegna stampa La Nuova Venezia: "Venezia, la B più vicina. Palermo senza fideiussione" 08:30 Rassegna stampa Il Tirreno: "Lucchese, 2 strade per l’iscrizione nella serie A dei dilettanti" 08:15 Rassegna stampa GdS: "Incubo Palermo, verso la D. Il Venezia può tornare in B" 08:00 Rassegna stampa Rassegna stampa Le prime pagine dei quotidiani sportivi 07:30 Interviste TC INTERVISTA TC - Benassi: "Il Cesena ci ha liquidati con una telefonata" 07:00 Girone C Il Bisceglie c'è, i nerazzurri stellati saranno riammessi in Serie C 06:30 Girone B Fano, deciditi. La fortuna ha bussato alla tua porta
06:00 Girone A Non solo la Lucchese. Anche Arzachena e Albissola dicono addio alla C 00:00 Il Punto SE L'ISCRIZIONE DIVENTA NOTIZIA. LA SCONFITTA DI BALATA, IL NUOVO ANNO ZERO 00:00 Altre news L'Almanacco del giorno - Aggiornamenti, trattative e retroscena del 25/06
Martedì 25 Giugno 2019
23:50 Calciomercato Ag. Cesaretti: "Contenti di aver chiuso col Gubbio velocemente" 23:40 Girone A Pres. Siena scherza: "Il nuovo allenatore bianconero? Sarò io" 23:30 Altre news Atzori: "Prevedo una Serie C altamente competitiva" 23:20 Calciomercato Ravenna, idea Lorenzo De Grazia per il centrocampo 23:10 Girone A INTERVISTA TC - Ds Pro Patria: "Mercato? Alla finestra. Ma niente fumo" 23:00 Calciomercato Ag. Castaldo: "Vuole restare alla Casertana, crede nel progetto" 22:50 Girone B Teramo, Tomei: "Tedino tra gli allenatori che ringrazierò sempre"