Capuano sul derby: "Lucchese a viso aperto, Pisa ancora poco quadrata"

di Dario Lo Cascio
articolo letto 352 volte
Foto

Ciro Capuano, ex giocatore di Pisa e Lucchese, intervenuto a tuttopista.it, ha detto la sua sull'imminente derby: "I rossoneri sul campo sarebbero terzi con 16 punti. Il mister, insieme al direttore Obbedio, ha costruito una squadra molto interessante, costituita principalmente da giovani che sicuramente nei prossimi anni giocheranno stabilmente in B, forse anche in Serie A. Sviluppano un ottimo calcio e scendono in campo con la mente serena. Anche in virtù della penalizzazione in classifica, la Lucchese avrà molto meno da perdere rispetto al Pisa. Sono sicuro che giocheranno a viso aperto, avendo le armi per fare male ai nerazzurri. Il derby è sempre una partita particolare, dove gli stimoli nervosi spesso sopperiscono al deficit tecnico. Il Pisa è una grande squadra. La inserisco fra le cinque-sei più attrezzate del girone. Però mi sembra ancora una squadra poco quadrata. Mister D'Angelo sta facendo un grande lavoro, ma la squadra ancora non è arrivata a sviluppare a pieno la sua idea di gioco. Il rendimento non è ancora costante, ma è un fatto comprensibile vista l'incertezza che regna nel campionato".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy