SEZIONI NOTIZIE

Bari, Cornacchini: "Società forte, le critiche sono uno stimolo"

di Marco Pieracci
Vedi letture
Giovanni Cornacchini
Giovanni Cornacchini

Giovanni Cornacchini, tecnico del Bari, parla in conferenza stampa della sua conferma sulla panchina biancorossa: "Cosa ho chiesto alla società? Nulla, non c'è bisogno, questa società sa far calcio. Se mi dicono di qualche giocatore posso dare consigli. Io sono molto felice di esser stato confermato. Ho dei collaboratori straordinari, ci son stati momenti di difficoltà, non c'erano situazioni semplici da gestire. Sono convinto che confermando tutto lo staff si possa fare ancora meglio, l'intesa è aumentata. Essere criticato ti dà la possibilità di reagire. Possono anche stancare le critiche, però danno la possibilità di star sul pezzo. Quelli che non hanno attributi si lasciano andare, chi ce li ha riesce a reagire. Ciò che mi dà serenità è avere una società forte, che dà la possibilità di star sereni, concentrati. Io ho vissuto altre situazioni dove c'era da pensare ad altre cose. Mi ritengo una persona seria, con idee precise, non posso condizionare nessuno. Per far sì che la gente torni dalla mia parte il giocare meglio aiuta. Però non devo dir niente: devo lavorare con serietà. Io son fatto in questa maniera, cambiarmi a quest'età è difficile. Non sono ben visto? Se la società andasse dietro al pensiero della gente probabilmente non sarebbe forte. Dandomi l'opportunità di ripartire, probabilmente ha idee precise. Sono molto contento, mi auguro di poter fare ancora meglio. La gente avendo visto un calcio di un certo livello vorrebbe vedere bel gioco, ma la cosa più difficile è vincere. Al gioco ci si potrà arrivare: mi sono posto questo obiettivo, giocheremo meglio". Lo riporta TuttoBari.com.


Altre notizie
Domenica 18 Agosto 2019
21:00 Girone B Cesena, Maddaloni: "Retto bene, siamo sulla strada giusta" 20:45 Coppa Italia Pianese, Dierna: "La salvezza come unico obiettivo" 20:30 Calciomercato Fracchiolla: "Abolizione liste aumenterà i costi nel mercato degli attaccanti" 20:15 Girone B Triestina, Mensah: "Vogliamo vincere il campionato" 20:00 Girone A Gozzano, Sassarini: "La nostra Champions League è la salvezza" 19:45 Girone C Bisceglie, Todaro: "Esterrefatto dall'amore della città verso squadra e club" 19:30 Girone B Padova, Lovato: "Che soddisfazione giocare in prima squadra" 19:15 Calciomercato Carrarese, possibile il ritorno in prestito di Piscopo 19:00 Altre news Lega Pro, il presidente Ghirelli alla Domenica Sportiva Estate 18:45 Girone B Fermana, Molinari: "Avevo una grande voglia di tornare a casa" 18:30 Calciomercato Alessandria, concorrenza al Vicenza per Alfredo Bifulco 18:15 Calciomercato Ternana, rischia di complicarsi la trattativa per Caturano 18:00 Girone B Pres. Feralpisalò: "Con la Spal a viso aperto. Girone B duro" 17:45 Coppa Italia Pistoiese, Pancaro: "Soddisfatto ma c'è ancora tanto da fare" 17:30 Calciomercato Monopoli, sfuma Saraniti. Chiusura vicina con la Vis Pesaro 17:15 Girone B Triestina, Offredi: "Rigore parato a Dybala? Preferisco i tre punti" 17:00 Girone A Pro Vercelli, sconfitta di misura nel test col Piacenza 16:45 Coppa Italia Avellino, Ignoffo: "Siamo al 30%, farò qualche modifica" 16:30 Coppa Italia SudTirol, Vecchi: "Dobbiamo mettere in campo quello che sappiamo" 16:15 Coppa Italia Pianese, Masi: "Periodo difficile, mi è piaciuto l'atteggiamento"