SEZIONI NOTIZIE

Accadde oggi - 1995, la Reggina passa ad Avellino e vede la B

di Matteo Ferri
Vedi letture
Foto

L'ultima promozione in Serie B della Reggina risale alla lontana stagione 1994-95. Da allora i calabresi hanno militato costantemente tra la massima serie e la cadetteria, prima di scendere nuovamente in C nel 2014 e conoscere l'onta del fallimento e della successiva ripartenza tra i dilettanti. A mettere un timbro decisivo a quel trionfo di venticinque anni fa fu Alfredo Aglietti, bomber dal feeling particolare con il mese di aprile (il 6 aprile del 1994 castigò addirittura la Nazionale di Sacchi con la maglia del Pontedera) e autore del gol vittoria contro l'Avellino nello scontro diretto del 9 aprile 1995. Un match delicato per gli amaranto, in testa al girone B ma con un vantaggio ridotto a tre sole lunghezze dopo il pareggio interno col Barletta e con gli irpini forti dello scontro diretto vinto all'andata. Il rischio di un beffardo sorpasso a poche giornate dal termine era quindi concreto e i biancoverdi - senza mister Papadopulo ma con il presidente Sibilia in panchina - spaventarono Merlo in avvio con Provitali e Fioretti. Incassata la sfuriata iniziale degli avversari, la squadra di Zoratti alzò il baricentro trascinata anche da Domenico Toscano. L'attuale tecnico amaranto sfiorò il gol con un velenoso tiro-cross da distanza siderale,  poi Albasino pareggiò il conto dei legni nel primo tempo, prima del gol vittoria a metà ripresa, con Aglietti che segna di destro dal limite dell'area servito da un lancio di quaranta metri di Carrara. Tre punti di importanza vitale perché aumentò ulteriormente un gap divenuto poi incolmabile dopo il pareggio interno contro il Siracusa del 7 maggio che valse la B mentre l'Avellino piombò in una crisi che portò al ribaltone in panchina e all'avvento di Zibì Boniek, al timone nelle ultime tre gare per difendere il secondo posto. Per i tifosi della Reggina, però, il 9 aprile rimarrà sempre il giorno in cui Alfredo Aglietti ammutolì i 25.000 del Partenio. 

Altre notizie
Domenica 07 giugno 2020
00:00 Il Punto IL PROTAGONISTA DELLA SETTIMANA - A PIACENZA SI CHIUDE L'ERA GATTI. ROBERTO PIGHI É IL 50ESIMO PRESIDENTE DELLA STORIA BIANCOROSSA 00:00 Altre news L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 06/06
Sabato 06 giugno 2020
23:45 Girone B DG Piacenza: "In Emilia Romagna difficile reperire tamponi" 23:30 Girone C Pres Ternana: "Ci stiamo preparando in maniera decisa e attenta" 23:15 Altre news Karel Zeman a TC: "Bari poteva giocarsela con Reggina ma..."
PUBBLICITÀ
23:00 Girone A Juventus U23, a breve il ritorno agli allenamenti di gruppo 22:45 Calciomercato Menez lascia il Paris FC. Ora la Reggina sogna il grande colpo per la B 22:30 Altre news Lucchese, Vignali: "Siamo sempre stati consapevoli della nostra forza" 22:15 Girone C Pres Casertana: "Fuori luogo considerare mie parole causa aggressione" 22:00 Altre news Zamuner: "Vicenza ha una proprietà ambiziosa, punteranno alla Serie A" 21:45 Calciomercato Renate e Pontedera guardano in casa Savona: piace Tissone 21:30 Altre news Murawski: "Tornare a Palermo? Non si sa mai cosa succederà in futuro" 21:15 Calciomercato NOTIZIA TC - Bitonto, Degli Esposti sarà DS. Ma Rubini resterà nel club 21:00 Altre news Il merito sportivo e le retrocessioni a tavolino, per Covid, di 31 club, in serie D 20:45 Girone A Alessandria, gruppo squadra "pulito": tutti negativi al primo tampone 20:30 Girone C Casertana, panico in conferenza: aggrediti i giornalisti in sala stampa 20:15 Girone C NOTIZIA TC - Sicula Leonzio, battaglia legale in caso di playout 20:00 Altre news TOP NEWS ORE 20 - Catania, via Di Molfetta. Vicenza non molla Ciofani 19:45 Girone C Catanzaro, calciatori giallorossi tutti negativi al secondo tampone 19:30 Girone B Fermana, Urbinati: "In questo momento conta il futuro del nostro calcio"