INTERVISTA TC Ds Lecce: "Vogliamo regalare una gioia ai nostri tifosi"

di Raffaella Bon
articolo letto 922 volte
Meluso, foto archivio
Meluso, foto archivio

Ad analizzare l'attuale situazione in casa Lecce, ci ha pensato il direttore sportivo dei salentini, Mauro Meluso (in foto). Ecco le sue parole in esclusiva ai microfoni di TuttoC.com, dove si è parlato sia del prossimo impegno in Coppa Italia di Serie C, che del campionato.

Direttore adesso avrete in questa settimana un doppio impegno ravvicinato. Prima la Coppa Italia di Serie C e poi il campionato.

“Testa al campionato ma naturalmente non snobbiamo la competizione tricolore. Non credo ci saranno tante modifiche o stravolgimenti; anche mister Liverani tiene alla Coppa. Naturalmente verrà tenuto conto anche dei carichi di lavoro. Affronteremo in Coppa un Cosenza che sta facendo bene. Con l’arrivo di Braglia in panchina hanno trovato il bandolo della matassa; ci aspetta davvero una partita dura”.

In campionato, invece, continua la vostra marcia.

“Si siamo primi, ma dobbiamo ricordarci che siamo ancora a febbraio. Noi lavoriamo per essere primi a maggio".

Per voi una buona sessione di calciomercato a gennaio.

“La sessione ha inciso bene sull’organico in quanto si è alzata anche la competitività della squadra. Si è innalzata la qualità degli allenamenti, abbiamo completato sia il reparto difensivo di centrocampo che quello offensivo”.

Domenica che partita sarà contro la Sicula Leonzio?

“Io penso che la Sicula, come il Cosenza, sia tra le squadre più in forma di questo campionato. Abbiamo fatto un patto nello spogliatoio, da qui alle prossime tredici settimane l’unico nostro pensiero dovrà essere il rettangolo di gioco. Abbiamo una gran voglia di regalare una gioia alla nostra gente”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI