Fraschetti a TLP: “Alessandria, parola d’ordine riprendere il cammino. Parma e Venezia, il duello continua. Matera, serve una reazione. E sul derby del San Filippo dico che…”

di Fabrizio Pozzi
articolo letto 3851 volte
Fabio Fraschetti
Fabio Fraschetti

Due terzi del campionato di Lega Pro sono ormai alle spalle e, quindi, ci apprestiamo a vivere lo sprint finale. Per scoprire le migliori ottiche di analisi del prossimo turno, il ventisettesimo, ancora una volta il nostro portale TuttoLegaPro.com si affida ad un interlocutore competente e preparato per la consueta rubrica “I pronostici di…”. Il gradito ospite questa settimana risponde al nome di Fabio Fraschetti.
Tecnico, ma soprattutto uomo, che ha dimostrato di saper essere vincente anche lontano dal rettangolo verde ottenendo la sua vittoria più importante addirittura un tumore. Calcisticamente è sulla breccia da vent’anni, a partire dalla serie D e dal settore giovanile di Perugia ed Arezzo e proseguendo, poi, con le esperienze in Lega con le panchine di Arezzo, Sangiovannese, Poggibonsi e Santarcangelo.

Girone A
Renate-Livorno:
“Entrambe le squadre arrivano da una sconfitta. La formazione nerazzurra sta pagando dazio ma, nonostante le ultime prestazioni, subisce poco ed in casa è sempre pericolosa. I toscani, complici gli infortuni, hanno gettato al vento molte occasioni per riavvicinarsi alla vetta e credo faticheranno a rompere l’equilibrio della gara”. Pronostico X
Alessandria-Tuttocuoio: “Sebbene il vantaggio in classifica resti rassicurante, la compagine di Braglia non può più permettersi di sbagliare e deve tentare di riprendere velocemente il suo cammino, che in casa è stato molto costante. Non so se i neroverdi avranno la forza per reggere l’urto con la voglia di rivalsa della capolista”. Pronostico 1
Arezzo-Cremonese: “È quasi uno spareggio per guadagnarsi definitivamente il ruolo di avversario dell’Alessandria. Bisognerà vedere come i toscani, che stanno giocando al massimo delle loro possibilità grazie al grande lavoro di mister Sottili, sapranno metabolizzare la sconfitta con il Pro Piacenza. Sono inoltre curioso di vedere se, sul fronte opposto, i grigiorossi riusciranno a confermare la convinzione mostrata contro la capolista nel posticipo. Credo, comunque, che la formazione di Tesser riuscirà a lottare per il primato fino alla fine”. Pronostico X2

Girone B
Padova-Teramo:
“I biancoscudati, che possono contare su un organico di spessore, sono in un ottimo momento ed hanno giustamente voglia di credere nel primo posto. Invece la squadra di Ugolotti, dopo il successo a sorpresa nel recupero con il Pordenone, potrà affrontare la sfida con più tranquillità nonostante la difficile posizione di classifica ed il fatto di avere nelle gambe una gara infrasettimanale”. Pronostico 1
Sambenedettese-Venezia: “La formazione rossoblù ha perso lo smalto di inizio stagione, ma sappiamo quanto sia difficile giocare al’ Riviera delle Palme’. Se a questo aggiungiamo la carica che patron Fedeli saprà dare ai suoi, credo che verrà fuori un match molto affascinante e per i lagunari, che stanno dimostrando giornata dopo giornata di meritare la vetta, non sarà certo una passeggiata”. Pronostico X
Feralpisalò-Parma: “Il rendimento dei salodiani è altalenante, ma la rosa è di grande qualità. I ducali stanno attraversando un periodo durante il quale sono premiati dai risultati e, dopo il sontuoso mercato invernale, sono lanciati all’inseguimento della capolista. Anzi credo che siano proprio loro i favoriti per la vittoria finale”. Pronostico 2

Girone C
Akragas-Foggia:
“I siciliani stanno accusando una flessione, nelle ultime sei gare hanno vinto solo il derby con il Catania, e faticano ad uscire dalla zona play-out. Tutte le volte che ho visto giocare la squadra di Stroppa sono rimasto positivamente impressionato dalla quantità di opzioni offensive a disposizione. I satanelli, quindi, non possono perdere l’occasione per cercare di rimanere nella scia del Lecce, atteso da un impegno abbordabile con la Vibonese”. Pronostico 2
Matera-Siracusa: “La qualificazione alle semifinali di Coppa Italia rappresenta un brodino per i ragazzi di mister Auteri, tecnico che stimo e non solo perché è stato mio compagno ai tempi del Varese... I lucani sono reduci da tre sconfitte consecutive in campionato, l’ultima delle quali nello scontro diretto con il Foggia, perciò la loro reazione è certamente molto attesa, anche perché gli aretusei hanno già evidenziato di non essere una squadra da trasferta, benché possano ambire ad un posto nei play-off”. Pronostico 1
Messina-Catania: “Derby sentitissimo quello che andrà in scena al 'San Filippo'. Le esigenze di classifica sono diverse, con i peloritani che hanno bisogno di allontanarsi dai play-out e gli etnei a caccia del miglior posto possibile nei play-off. Tra l’altro in casa giallorossa, ora, mi pare ci sia più serenità dal punto di vista societario. Ma credo che sul fronte rossoazzurro il lavoro dell’amico Petrone, già da questa settimana, possa incidere in maniera più netta”. Pronostico X2


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI