Samb, Stanco: "Mi piace sacrificarmi per la squadra"

di Nunzio Danilo Ferraioli
articolo letto 185 volte
Foto

E' stato l'autore del gol che ha tranquillizzato i tifosi della Sambenedettese nel match vinto contro il Teramo. Parliamo dell'attaccante rossoblu Francesco Stanco (in foto). Queste le sue parole nel post gara, così come raccolto da gazzettarossoblu: "Le partite vanno giocate fino alla fine. È stato un gol importante perché a conclusione di una bella ripartenza frutto di una combinazione che proviamo spesso. È stato bravo il mio compagno che mi ha chiamato l’uomo in arrivo e così ho deciso di tirare al volo e penso sia stato un bel gol. Mi piace sacrificarmi per la squadra e con questo modulo stiamo facendo bene quindi dobbiamo andare avanti per questa strada. Mi sono messo a disposizione del gruppo che è la cosa più importante. In queste partite non conta chi segna ma che tutti collaborino anche in chiave playoff. Io e Luca (Miracoli, ndr) abbiamo un ottimo rapporto. Specie in squadre di alta classifica la differenza la fa la panchina. Ci sta anche la sconfitta di Bassano: siamo una squadra giovane e un momento di difficoltà può capitare a tutti. l’importante è che ci sia un gruppo forte".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI