Dg Padova: "Vantaggio importante, ma il campionato è ancora lungo"

di Nunzio Danilo Ferraioli
articolo letto 335 volte
Foto

In casa Padova ad analizzare l'attuale situazione, e a buttare un po' di acqua su facili entusiasmi, ci ha pensato il direttore generale Giorgio Zamuner. Queste le sue parole al Corriere del Veneto, così come sottolineato da padovagoal: "Il campionato è ancora lungo, ma in questo momento ci siamo messi in una posizione di forza. Il vantaggio che abbiamo accumulato è grande, sul mercato abbiamo cambiato abbastanza a gennaio, sia per questioni legate agli infortuni di Candido e di Madonna, sia per quanto riguarda la necessità di non perdere un’occasione come quella che si sta presentando. Sono felice di tutti i nuovi acquisti. Salviato a Santarcangelo ha disputato una grande partita, Sarno sta trovando la condizione e quando ha la palla offre sempre la sensazione di poter fare qualcosa d’importante. Gliozzi poteva segnare due gol e invece sul primo un fallo di mano gli ha stoppato il tap-in originando, poi il rigore e a tempo scaduto l’arbitro lo ha fermato mentre stava andando in porta. Fabris è entrato molto bene e Bellemo si sta ambientando, Lanini è un’arma importante e ha segnato in Coppa Italia a Pontedera. Sfida contro il Ravenna? Loro sono reduci da una brutta sconfitta casalinga, noi dovremo essere bravi a tenere la guardia alta, abbiamo visto nel girone A cosa sta succedendo. Il Livorno sembrava aver già vinto il campionato e invece sono bastate tre giornate per cambiare tutte le carte in tavola. Dipende tutto da noi: abbiamo fatto un grande passo avanti ma non è finita".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI